Privacy policy

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo n. 2016/679 sulla protezione dei dati personali, per l’utilizzo dei dati del sito web del Comune di Milano e dei servizi connessi.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali), si forniscono le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede in Piazza della Scala, 2, 20121 Milano (MI).

Responsabile della protezione dei dati personali

Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Dato personale

Secondo l’art. 4 – n.1 - del Regolamento Ue n. 2016/679, per dato personale si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (interessato).

 

Finalità e base giuridica

Il trattamento dei dati è finalizzato a consentire l’accesso al Sito tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e a gestire le richieste degli interessati rispetto ai servizi on line erogati dal Comune, es. bolletta elettronica per la TARI (Tassa Rifiuti) in sostituzione del documento cartaceo; promemoria della scadenza della Carta di Identità; notizie e informazioni sui nuovi servizi offerti dal Comune.

I dati personali sono trattati nel rispetto delle condizioni previste dal Regolamento UE 2016/679 ed in particolare dall’art. 6 – par. 1 lett. e) -  e dall’art. 2 ter del D.lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico e connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Comune, in coerenza con il D.lgs. n. 82/2005 “Codice dell’Amministrazione Digitale”.

 

L’adesione ai servizi prescelti potrà essere revocata in qualsiasi momento autonomamente utilizzando la stessa modalità di adesione. La revoca non pregiudica la liceità dei trattamenti effettuati sulla base dell’adesione espressa prima della revoca stessa.

 

Tipologie dei dati trattati

La gestione del procedimento comporta il trattamento dei seguenti dati personali:

  1. Autenticazione SPID:
  1. Nome e Cognome
  2. Codice fiscale
  3. Contatti: telefono, e-mail
  1. Informazioni correlate alla gestione dei Servizi on line
  1. Adesione ai servizi
  2. Recapiti e indirizzi indicati per l’invio delle comunicazioni da parte del Comune 

Modalità di trattamento

Il trattamento si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali ed è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza assicurando la pertinenza e proporzionalità delle informazioni raccolte e utilizzate rispetto alla finalità descritta.

Natura del trattamento

L’accesso al Sito tramite SPID implica necessariamente il trattamento dei dati trasmessi dall’Identity Provider di cui al punto n. 1 del precedente paragrafo “Tipologia dei dati trattati”.

L’adesione ai servizi on line è volontaria e la mancata adesione non pregiudica la loro erogazione da parte del Comune di Milano, Titolare del trattamento.

Comunicazione e diffusione

I dati personali non sono oggetto di diffusione o di comunicazione, salvo i casi in cui specifiche disposizioni di legge prevedano tale ultima operazione (es. autorità giudiziaria)

Categorie di destinatari dei dati

I trattamenti sono effettuati a cura delle persone autorizzate e impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite.

Il trattamento dei dati sarà effettuato anche da soggetti esterni all’Ente che assumono la funzione di Responsabile del trattamento ex art. 28 del Regolamento UE 2016/679.

Conservazione dei dati

I dati saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti e comunque per un periodo massimo di 2 anni dall’ultima interazione del cittadino con i servizi online del Comune di Milano, oltre i quali i dati saranno eliminati.

Trasferimento dati verso paese terzi

I dati trattati per le predette finalità non sono trasferiti a paesi terzi all’esterno dell’Unione Europea o dello Spazio Economico Europeo (SEE) o ad organizzazioni internazionali.

Diritti degli interessati

Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dall’art. 15 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi all’elaborazione rivolgendo la richiesta:

- al Comune di Milano in qualità di Titolare, via G. Vico, n. 18 - 20123 Milano - Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale- al seguente indirizzo e-mail SIAD@comune.milano.it

oppure

- al Responsabile per la protezione dei dati personali del Comune di Milano (Data Protection Officer - “DPO”)

 

Diritto di reclamo

Si informa infine che gli interessati, qualora ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 (art. 77) hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

In base all’art. 15 e seguenti del Regolamento UE gli interessati (persone fisiche a cui si riferiscono i dati), possono esercitare in qualsiasi momento i propri diritti ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento fatta salva l’esistenza di motivi legittimi da parte del Titolare. 

A tal fine è possibile rivolgersi al Titolare, oppure al Responsabile della protezione dei dati.

Si informa infine che è prevista la possibilità di proporre reclamo all'Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali - Piazza Venezia, 11, IT - 00187, Roma (www.garanteprivacy.it).   

Si informano infine gli interessati che qualora ritengano che il trattamento dei dati a loro riferiti violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) possono proporre reclamo all'Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali - Piazza Venezia, 11, IT-00187, Roma (www.garanteprivacy.it).

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, si informano gli interessati che il trattamento dei dati forniti direttamente tramite sito web al fine di fruire dei servizi offerti o comunque acquisiti a tal fine, è effettuato dal Comune di Milano, in qualità di Titolare del trattamento, ed è finalizzato unicamente all'espletamento delle attività connesse alla gestione delle comunicazioni istituzionali che includono l’invio di messaggi via e-mail agli indirizzi di posta elettronica forniti in sede di registrazione/iscrizione al portale.

Il trattamento dei dati personali sarà pertanto effettuato anche con l’utilizzo di procedure automatizzate nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità garantendo la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

I dati personali forniti in sede di registrazione/iscrizione al sito (nome, cognome, residenza, riferimenti telefonici, indirizzo e-mail, ecc.) sono utilizzati dai servizi di comunicazione di posta elettronica. Il conferimento di dati è obbligatorio e l’eventuale rifiuto preclude la possibilità di fruire dei servizi del Comune di Milano. I predetti dati possono essere utilizzati anche per l’invio di comunicazioni istituzionali non strettamente connesse al servizio relativo all'iscrizione al portale ma compatibili con le finalità istituzionali. Agli interessati è comunque riservato il diritto di chiedere in qualsiasi momento la cancellazione dai servizi di comunicazione per posta elettronica.

I trattamenti saranno effettuati dalle persone fisiche preposte alla relativa procedura e designate come incaricati. I dati raccolti non sono oggetto di comunicazione a terzi, fatta salva la possibilità che i dati siano conoscibili da soggetti che intervengono nella procedura di gestione delle attività opportunamente individuati ed eventualmente designati come Responsabili del trattamento.

In base all'art. 15 e seguenti del Regolamento UE gli interessati (persone fisiche a cui si riferiscono i dati), possono esercitare in qualsiasi momento i propri diritti ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento fatta salva l’esistenza di motivi legittimi da parte del Titolare. 
A tal fine è possibile rivolgersi al Titolare, oppure al Responsabile della protezione dei dati.

La presente informativa resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali), ha lo scopo di fornire tutte le informazioni relative al trattamento dei dati effettuato nell'ambito del Servizio Contact Center del Comune di Milano.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Comune di Milano.

Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati - DPO
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it 

Finalità e base giuridica 
Il Trattamento ha lo scopo di consentire l’acquisizione di informazioni personali e di carattere generale relative ai Servizi del Comune. I dati personali sono trattati nel rispetto delle condizioni previste dall'art. 6 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico in coerenza con le funzioni previste dal Testo Unico sull'Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) e dalla Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni (Legge 150/2000).

Modalità del trattamento dei dati
I Canali di comunicazione a disposizione sono:

  • servizio infoline di Call Center: 020202 da rete fissa o mobile;
  • servizio Web Chat per avviare una conversazione in chat con un operatore;
  • servizio Scrivi tramite Sito Istituzione del Comune di Milano;
  • assistente virtuale 020202 tramite canale ufficiale WhatsApp del Comune di Milano
  • interazioni tramite Social network (facebook.com/comunemilano sulla pagina ufficiale del Comune di Milano)

Tipologie dei dati trattati 
Nell'ambito delle funzioni del Servizio Contact Center 020202 vengono trattati dati personali comuni (es. dati anagrafici, recapiti, residenza/domicilio, ecc.) e dati particolari (es. dati sulla salute), solo se necessari per dare riscontro alle richieste espresse relative ai seguenti servizi:

  • Servizi Civici;
  • Servizi Educativi;
  • Servizi per la Mobilità;
  • Servizi Sociali;
  • Servizi Sanzioni Amministrative;
  • Servizi Tributari;
  • Supporto ai Servizi On-Line

Inoltre i dati comunicati direttamente potranno essere trattati per fini statistici, per la rilevazione  del grado di soddisfazione del servizio e per adempiere ad obblighi di legge, di regolamento e di normative comunitarie.

Natura del trattamento
Il trattamento è effettuato con modalità informatizzate e il conferimento dei dati è facoltativo, ma il rifiuto a fornirli preclude la possibilità di erogare il servizio richiesto.

Persone autorizzate al trattamento e destinatari dei dati 
I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite. Il Servizio di Contact Center è gestito in co-sourcing con il RTI GPI SpA con sede operativa in via Don Minzoni, 24 - 20158 Milano, che riveste la qualità di Responsabile del trattamento e agisce per conto del Comune di Milano nella gestione del Servizio. 

Comunicazione e diffusione
I dati forniti non sono comunicati ne diffusi a terzi salvo diverse disposizioni di Legge o di Regolamenti.

Trasferimento dati verso paese terzi 
I dati forniti per le predette finalità non sono oggetto di trasferimento a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all'interno o all'esterno dell’Unione Europea, fatte salve eventuali disposizioni normative.

Conservazione dei dati 
I dati saranno conservati per un periodo necessario all'espletamento del procedimento amministrativo e in ogni caso per il tempo previsto dalle disposizioni in materia di conservazione degli atti e documenti amministrativi. 

Diritti degli interessati 
In qualità di interessato/a può esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere esercitati rivolgendo la richiesta al Comune di Milano:

  • Area City User e CRM, via Dogana, n. 2 – 20121 Milano, all'indirizzo di posta elettronica: MKM.ContactCenterStaff@comune.milano.it  oppure
  • al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”)

Si informa infine che qualora ritenga che il trattamento violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) può proporre reclamo all'Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali - Piazza Venezia, 11, IT - 00187, Roma (www.garanteprivacy.it).

Il Comune di Milano, nel rispetto dei principi sanciti dal Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, offre agli utenti la possibilità di interagire con la propria App Mobile “Fascicolo del Cittadino”, disponibile per piattaforme iOS e Android e scaricabile dai rispettivi siti Apple e Google, per utilizzare servizi da essa erogati.

La presente informativa è resa esclusivamente per la suddetta App e descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utilizzatori dell’Applicazione messa a disposizione dal Comune di Milano.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede a Milano in Piazza della Scala, 2 – 20121 Milano.

Dati di contatto del DPO
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Finalità e base giuridica
I dati personali sono trattati dal Comune di Milano per lo svolgimento delle funzioni istituzionali, per l’esecuzione di compiti di interesse pubblico e per garantire una comunicazione efficace con i cittadini, in coerenza con il D.Lgs. 267/2000 e del D.Lgs. 82/2005 “Codice dell’Amministrazione digitale”. 

A tal proposito i dati personali forniti per i servizi offerti tramite la suddetta App Mobile (es. infrazioni al codice della strada) verranno utilizzati in termini compatibili con gli scopi della raccolta anche per l’invio, mediante notifiche push, dei relativi avvisi, previo consenso degli interessati.

Tipologie dei dati trattati 
I dati personali trattati dall’App riguardano la targa dell’automobile fornita dall’interessato, il codice fiscale, il cognome e i dati di navigazione.
L’APP acquisisce in modo automatizzato informazioni dal dispositivo dell’interessato relative al sistema operativo utilizzato ed alla sua versione, alla permanenza ed alle funzioni utilizzate, con l’obiettivo di consentire agli sviluppatori di rendere sempre più efficienti i suoi servizi ed intervenire nel caso di anomalie.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP  degli smartphone utilizzati dagli utenti che fruiscono dell’App Mobile, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo  e modello dello smartphone stesso.

Dati di navigazione
I dati di navigazione non persistono per più di 30 giorni e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell'Autorità giudiziaria).
Cookies e altri sistemi di tracciamento
Non viene fatto uso di cookies per la profilazione degli utenti, né vengono utilizzati cookies di terze parti.
Viene invece fatto uso di cookies tecnici in modo strettamente limitato a quanto necessario all’efficiente e sicura usabilità dell’App:

  • Cookies di navigazione e sessione: dati di login.

La memorizzazione dei cookies di sessione nella cache e nella “Memoria dell’App ” è sotto il controllo dell'utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTPS, informazioni relative ai cookies restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai 30 giorni al pari degli altri dati di navigazione.

Natura del trattamento
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma il mancato inserimento all’atto dell’installazione della App preclude la possibilità di interagire con il “Fascicolo del Cittadino” e consultare o ricevere informazioni. 

Conservazione dei dati
A parte quanto già specificato per i dati di navigazione e per i cookies, i dati raccolti saranno conservati per un tempo non superiore alle finalità descritte o per un periodo ulteriore per la definizione di eventuali attività amministrative. 
E’ possibile comunque disinstallare in ogni momento la App e cancellare i dati, direttamente dal menu Opzioni – App –Memoria – CANCELLA DATI.

Categorie di destinatari dei dati
I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite. 
Rientrano tra i destinatari dei dati diverse Società designate come Responsabili del trattamento dei dati ai sensi dell’art 28 del Regolamento UE 2016/679, le quali agiscono per conto del Comune di Milano per la gestione del Servizio. 

Trasferimento dei dati verso paesi terzi
Il trattamento dei dati connessi all’App Mobile, si svolge prevalentemente presso il Comune di Milano. I dati forniti per le predette finalità non sono oggetto di trasferimento a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea, fatte salve eventuali disposizioni normative.

Comunicazione e diffusione
I dati relativi al servizio on line non sono oggetto di comunicazione o diffusione, salvo che disposizioni di legge o di regolamento dispongano diversamente.

Diritti dell'interessato
Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere esercitati rivolgendo la richiesta al Comune di Milano:

  • al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”)

Diritto di reclamo
Si informa infine gli interessati che qualora ritengano che il trattamento dei dati a loro riferiti violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) possono proporre reclamo all'Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali - Piazza Venezia, 11, IT-00187, Roma (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Informativa privacy per l'utilizzo dei cookie
Le funzionalità di login e di pagamento tramite PagoPA degli avvisi di infrazione utilizza delle componenti tecniche, chiamate WebView, in grado di visualizzare all’interno dell’App Mobile funzionalità erogate dal sito web del Comune di Milano o da enti terzi.
All’interno di tali “WebView” possono essere utilizzati cookies analogamente a quanto avviene nei browser.
Per tali cookies si applicano le stesse privacy policy riportate in https://www.comune.milano.it/policy/privacy

In relazione allo stato di emergenza conseguente alla diffusione del Virus Covid-19 sono stati emanati a livello nazionale, regionale e locale vari provvedimenti allo scopo di contrastare e contenere il contagio.

L’applicazione di tali provvedimenti comporta anche il trattamento dei dati personali.

Con la presente informativa, rilasciata ai sensi degli art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali), il Titolare del trattamento di seguito definito, fornisce le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede in Piazza della Scala, 2 – 20121 Milano.

Responsabile della protezione dei dati personali

Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Finalità e base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati personali è finalizzato alla distribuzione, mediante la rete delle farmacie, dei dispositivi di protezione (mascherine) per il contenimento del contagio da Virus Covid-19.

I dati sono trattati dal Comune di Milano nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. e) del Regolamento UE 2016/679 e del D.Lgs. 196/2003 “Codice privacy” in coerenza con:

a) l’Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000)

b) le Ordinanze regionali in materia

Tipologia dei dati trattati

La gestione delle attività connesse e strumentali alla distribuzione dei dispositivi (mascherine) prevede il trattamento dei seguenti dati:

  • Dati anagrafici
  • Residenza
  • Indirizzo per individuare la farmacia di prossimità
  • Composizione del nucleo familiare per determinare il numero di mascherine da consegnare
  • Codice fiscale per la verifica della consegna presso le farmacie individuate
  • Indirizzo e-mail per le comunicazioni

Modalità di trattamento

Il trattamento si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali ed è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza. Nell’ambito di un piano di distribuzione dei dispositivi, l’Amministrazione ha individuato come destinatari gli utenti dei servizi erogati dal Comune i cui dati sono stati conferiti dagli utenti stessi all’atto dell’iscrizione o della richiesta dei relativi servizi. Ad ogni componente il nucleo familiare sono destinati un numero di dispositivi predeterminato da ritirare presso la farmacia più vicina alla propria abitazione. La farmacia consegna il kit del nucleo previa verifica del diritto mediante la lettura del Codice Fiscale impresso sulla tessera sanitaria o su altro dispositivo. Nessun dato rimane nella disponibilità delle farmacie.

Natura del trattamento

Gli interessati sono liberi di aderire o meno alla proposta dell’amministrazione e il mancato ritiro dei dispositivi messi a disposizione non pregiudica in alcun modo il servizio al quale si è iscritti.

Diffusione e comunicazione

I dati personali non sono oggetto di diffusione, ma potranno essere comunicati a soggetti terzi nei casi previsti da disposizioni di legge o di regolamento.

Categorie di destinatari dei dati

I trattamenti sono effettuati a cura delle persone autorizzate e impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite.

Potranno essere destinatari dei dati l’Azienda Farmacie Milanesi SpA (AFM) e Federfarma Milano come Responsabili del trattamento dei dati personali designati dal Comune di Milano ai sensi dell'articolo 28 del Regolamento UE 2016/679.

Conservazione dei dati

I dati relativi alla gestione delle operazioni di consegna e ritiro dei dispositivi saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento di tali finalità o per un periodo ulteriore in applicazione di disposizioni normative in materia di tenuta della documentazione amministrativa.

Trasferimento dati verso paese terzi

I dati forniti per le predette finalità non sono trasferiti a paesi terzi o organizzazioni internazionali all’esterno dell’Unione Europea.

Diritti degli interessati

Gli interessati possono esercitare i diritti previsti dall’art. 15 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi all’elaborazione rivolgendo la richiesta:

- al Comune di Milano in qualità di Titolare, la  Direzione Politiche Sociali, al seguente indirizzo e-mail  DC.politichesocialisalute@comune.milano.it

oppure

- al Responsabile per la protezione dei dati personali del Comune di Milano (Data Protection Officer - “DPO”)

Diritto di reclamo

Si informa infine che gli interessati, qualora ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 (art. 77), hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

La presente informativa si riferisce ai trattamenti connessi e strumentali al rilascio del “Patentino cane speciale”.

L’art. 13 del  Regolamento UE 2016/679 prevede che l’interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati siano informati in merito al trattamento effettuato. 
L’interessato, ai sensi dell’art. 4 – comma 1 del regolamento, è la persona fisica, identificata o identificabile,  a cui si riferiscono i dati personali.

Responsabili del trattamento
Il  Responsabile del trattamento dei dati, per conto del Comune di Milano è l’Unità Tutela Animali dell’Area Supporto Giuridico-Amministrativo e Tutela Animali.

Finalità
Il trattamento dei dati personali, forniti direttamente dagli interessati è effettuato dal Comune di Milano quale Titolare del trattamento, nell’ambito delle funzioni istituzionali previste dall’ordinamento, unicamente per la gestione e l’espletamento della procedura di rilascio del “Patentino cane speciale” nonché delle attività connesse e strumentali.
In seguito ad esplicita manifestazione di interesse, l’indirizzo e-mail rilasciato potrà essere utilizzato per finalità di informazione sulle iniziative del Comune di Milano inerenti il canile e il benessere e la tutela degli animali. 
Per contattare il Responsabile della protezione dei dati del Comune di Milano scrivere a: dpo@comune.milano.it

Modalità di trattamento

Il trattamento è effettuato anche con l’utilizzo di procedure informatizzate, nei limiti necessari all’espletamento delle funzioni istituzionali connesse al servizio fornito.

Natura del Trattamento
Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi preclude la possibilità di dar corso alle procedure per il rilascio del Patentino,  nonché a tutte le altre attività connesse al perseguimento delle finalità.

Comunicazione, diffusione e soggetti che possono conoscere i dati 
I dati non sono oggetto di diffusione ma possono essere comunicati a terzi come l’A.T.S. in applicazione delle disposizioni di legge in materia di anagrafe canina, di igiene, di sanità animale e di prevenzione veterinaria. I trattamenti sono effettuati a cura delle persone fisiche preposte alla relativa procedura designate come incaricati del trattamento e possono essere conosciuti, in qualità di Responsabile del trattamento, dal Direttore dell’Area Supporto Giuridico - Amministrativo e Tutela Animali, con riferimento alle attività riguardanti la gestione dei corso e le procedure di rilascio del “Patentino cane speciale”.

Diritti dell’interessato
Ai soggetti interessati sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 15 e ss. del Regolamento UE, in particolare  il diritto di accedere ai dati personali che li riguardano, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. 

A tal fine, può rivolgersi al Comune di Milano come Titolare del trattamento per le attività riferite alle predette finalità, inviando  la richiesta al Responsabile del trattamento, presso l’Unità Tutela Animali - via Dogana, 2 - 20123 Milano anche mediante indirizzo e-mail: M.ufficiotutelaanimali@comune.milano.it 

Tempi di conservazione dei dati:
I tempi di conservazione dei dati seguiranno la normativa vigente in materia di conservazione dei documenti.

Reclamo al Garante
Chi ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il regolamento UE, ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio n. 121 – 00186 – Roma.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali), si forniscono le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede a Milano in Piazza della Scala, 2 – 20121 Milano.

Dati di contatto del DPO
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Finalità e base giuridica
Il Comune di Milano in coerenza con il D.Lgs. 2 gennaio 2018, n. 224 “Codice della protezione Civile”, ha attivato il Sistema di Allerta nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e mitigazione dei rischi, alla gestione delle emergenze e al loro superamento.

Il Trattamento è pertanto finalizzato ad inviare le comunicazioni in caso di situazioni critiche, attese o in corso, dando indicazioni in merito agli scenari di rischio, di allerta idro-meteo o di esondazione (Lambro e Seveso) al fine di prevenire situazioni di disagio e pericolo.

I dati personali sono trattati nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 6 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare per:

a) l’adempimento di un obbligo legale a cui è tenuto il titolare;

b) l’esecuzione di un compito di interesse pubblico e connesso all’esercizio di pubblici poteri in relazione alle funzioni del sindaco previste dal Testo Unico sull’Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) e dal Codice di protezione civile.

Modalità di trattamento
Il trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e viene effettuato anche con l’ausilio di strumenti elettronici idonei a garantire l’integrità e la sicurezza dei dati.

Tipologie dei dati trattati
L’iscrizione al Sistema di Allerta prevede la raccolta dei seguenti dati personali:

  • Dati anagrafici (nome e cognome)
  • Numero di telefono fisso e/o mobile
  • Indirizzo e-mail
  • Indirizzi di proprio interesse (luoghi per i quali si desidera avere notizie)

Natura del trattamento
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma il loro mancato inserimento preclude la possibilità di ricevere comunicazioni importanti sulle situazioni critiche di allerta. Chi ha interesse a ricevere notizie in merito a tali situazioni può registrarsi alla piattaforma e compilare il form inserendo i relativi dati.

In caso di rischio di esondazione del fiume Lambro o del torrente Seveso, il sistema di Allerta prevede di contattare comunque i residenti in tali aree territoriali, anche se non registrati alla piattaforma, utilizzando i numeri telefonici fissi reperibili negli elenchi pubblici.

Categorie di destinatari dei dati
I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite.

Rientra tra i destinatari dei dati la Società BT Italia SpA, designata come Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell’art 28 del Regolamento UE 2016/679, la quale agisce per conto del Comune di Milano per la gestione del Servizio.

Trasferimento dei dati verso paesi terzi
I dati forniti per le predette finalità non sono oggetto di trasferimento a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea, fatte salve eventuali disposizioni normative.

Conservazione dei dati
I dati raccolti attraverso il form saranno conservati per il tempo corrispondente al funzionamento del sistema di Allerta o per un periodo ulteriore per la definizione di eventuali attività amministrative.

E’ comunque garantita la possibilità di disiscriversi in ogni momento dal Sistema di Allerta.

Condizioni del Servizio
La presente informativa integra le condizioni del Servizio ove sono descritte informazioni più dettagliate sul sistema di Allerta www.comune.milano.it/allertamilano

Diritti degli interessati
In qualità di interessato/a può esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere esercitati rivolgendo la richiesta al Comune di Milano:

  • Direzione Sicurezza Urbana, via C. Beccaria, n. 19 – 20100 Milano, all’indirizzo di posta elettronica: Infoallerta.Protezionecivile@comune.milano.it
    oppure 
  • al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”)

Si informa infine che qualora ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) può proporre reclamo all’Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

Questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utilizzatori dell’Applicazione “Sistema di Allerta Protezione Civile” messa a disposizione dal Comune di Milano per l’invio delle informazioni relative alle allerte idro-meteo nell’ambito del territorio comunale.

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è il Comune di Milano con sede a Milano in Piazza della Scala, 2 – 20121 Milano.

Dati di contatto del DPO
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”) del Comune di Milano è raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: dpo@Comune.Milano.it

Finalità e base giuridica 
Il Comune di Milano in coerenza con il D.Lgs. 2 gennaio 2018, n. 224 “Codice della protezione Civile”, ha attivato il Sistema di Allerta nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e mitigazione dei rischi, alla gestione delle emergenze e al loro superamento.

Il Trattamento è pertanto finalizzato ad inviare le comunicazioni in caso di situazioni critiche, attese o in corso, dando indicazioni in merito agli scenari di rischio, di allerta idro-meteo o di esondazione (Lambro e Seveso) al fine di prevenire situazioni di disagio e pericolo.

I dati personali sono trattati nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 6 del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare per:

a) l’adempimento di un obbligo legale a cui è tenuto il titolare; 
b) l’esecuzione di un compito di interesse pubblico e connesso all’esercizio di pubblici poteri in relazione alle funzioni del sindaco previste dal Testo Unico sull’Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) e dal Codice di protezione civile.

Tipologie dei dati trattati 
I Dati personali trattati dall’APP riguardano il numero di telefono fornito dall’interessato e i dati di navigazione.

L’APP acquisisce in modo automatizzato informazioni dal dispositivo dell’interessato relative al sistema operativo utilizzato ed alla sua versione, alla permanenza ed alle funzioni utilizzate, con l’obiettivo di consentire agli sviluppatori di rendere sempre più efficienti i suoi servizi ed intervenire nel caso di anomalie.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
I dati di navigazione non persistono per più di 30 giorni e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell'Autorità giudiziaria).

Cookies e altri sistemi di tracciamento
Non viene fatto uso di cookies per la profilazione degli utenti, né vengono utilizzati cookies di terze parti.

Viene invece fatto uso di cookies tecnici in modo strettamente limitato a quanto necessario all’efficiente e sicura usabilità dell’APP:

  • Cookies di navigazione e sessione: dati di login.

La memorizzazione dei cookies di sessione nella cache e nella “Memoria dell’APP” è sotto il controllo dell'utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTPS, informazioni relative ai cookies restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai 30 giorni al pari degli altri dati di navigazione.

Natura del trattamento
Il conferimento dei dati (numero telefonico) è facoltativo, ma il mancato inserimento all’atto dell’installazione della App preclude la possibilità di ricevere comunicazioni importanti sulle situazioni critiche di allerta. Attraverso la App si riceveranno più messaggi, anche riferiti allo stesso evento, in relazione al livello di allerta, come indicato nella pagina web www.comune.milano.it/allertamilano

Conservazione dei dati 
A parte quanto già specificato per i dati di navigazione e per i cookies, i dati raccolti saranno conservati per il tempo corrispondente al funzionamento del sistema di Allerta o per un periodo ulteriore per la definizione di eventuali attività amministrative.

L’interessato può comunque disinstallare in ogni momento la App del Sistema di Allerta e cancellare i dati, direttamente dal menu Opzioni – App –Memoria – CANCELLA DATI.

La disinstallazione dell'app non esclude che l'utente continui a ricevere i comunicati sul numero telefonico inserito nella APP all'atto della installazione. Per annullare l'iscrizione al servizio è necessario entrare nel menu di configurazione della APP e cliccare sul pulsante "annulla l'iscrizione al servizio" prima di disinstallarla.

Categorie di destinatari dei dati 
I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite. 
Rientra tra i destinatari dei dati la Società BT Italia SpA, designata come Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell’art 28 del Regolamento UE 2016/679, la quale agisce per conto del Comune di Milano per la gestione del Servizio. 

Trasferimento dei dati verso paesi terzi 
I dati forniti per le predette finalità non sono oggetto di trasferimento a paesi terzi o organizzazioni internazionali, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea, fatte salve eventuali disposizioni normative.

Diritti degli interessati 
In qualità di interessato/a può esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento se incompleti o erronei e la cancellazione se sussistono i presupposti, nonché di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere esercitati rivolgendo la richiesta al Comune di Milano:
-    al Responsabile per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - “DPO”).

Si informa infine che qualora ritenga che il trattamento dei dati personali a Lei riferiti violi il Regolamento UE 2016/679 (art. 77) può proporre reclamo all’Autorità di Controllo Italiana - Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it)  o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

1. Cookie
I cookie sono file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali e che vengono ritrasmessi ai siti stessi alla visita successiva. I cookie si possono suddividere in due macro-categorie: “cookie tecnici” e “cookie di profilazione”.

1.1 Cookie tecnici
Il sito del Comune di Milano utilizza cookie tecnici per consentire l’esplorazione sicura, rapida ed efficiente del sito stesso e per fornire agli utenti i servizi richiesti. Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.

1.1.1 Cookie tecnici di sessione
I cookie di sessione sono utilizzati per la navigazione e per l’autenticazione ai servizi online e alle aree riservate. L’uso di questi cookie (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire la navigazione efficace del sito. I cookie di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

L’utilizzo di cookie permanenti è strettamente limitato all'acquisizione dei dati statistici utili a comprendere il livello di utilizzo del proprio sito.

1.1.2 Cookie analitici
Sono assimilati ai cookie tecnici e sono utilizzati per raccogliere informazioni, in forma anonima e aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. I dati ricavabili da questi cookie sono gestiti dal Comune di Milano in qualità di gestore del sito esclusivamente per finalità statistiche e per l’elaborazione di report sull'utilizzo del sito stesso.

1.2 Cookie di profilazione
Il sito non utilizza cookie di profilazione proprietari (prima parte), cioè cookie volti a creare profili relativi all'utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione sul sito del Comune di Milano.

Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito.

1.3 Cookie di terze parti
Per l’utilizzo di alcuni servizi o applicazioni del sito del Comune di Milano possono essere installati sul terminale degli utenti per il tramite del sito del Comune cookie di terze parti, sulle quali gravano gli obblighi di informativa e consenso. I cookie installati sul sito del Comune per i servizi garantiti da terze parti sono riconducibili a:

Facebook
https://it-it.facebook.com/privacy/explanation
https://www.facebook.com/help/cookies/update

Twitter
https://twitter.com/privacy?lang=it
https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter

YouTube, Google Translate
https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
https://www.google.com/intl/it/policies/technologies/product-privacy/
 

2. Come disabilitare i cookie dalle impostazioni del browser
La maggior parte dei browser accettano i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc…) . Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni:

2.1 Microsoft Internet Explorer
Da “Strumenti” selezionare “Opzioni internet”. Nella finestra pop up selezionare “Privacy” e regolare le impostazioni dei cookies oppure tramite i link
http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies
http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-9

2.2 Google Chrome per Desktop
Selezionare “Impostazioni”, poi “Mostra impostazioni avanzate”, successivamente nella sezione “Privacy” selezionare “Impostazione Contenuti” e regolare le impostazioni dei cookie oppure accedere tramite link
https://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en&answer=95647&p=cpn_cookies
https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it

2.3 Google Chrome per Mobile
Accedere tramite link
https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it

2.4 Mozilla Firefox
Selezionare “Opzioni” e nella finestra di pop up selezionare “Privacy” per regolare le impostazioni dei cookie, oppure accedere tramite il link
http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies
https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie

2.5 Apple Safari
Selezionare “Preferenze” e poi “Sicurezza” dove regolare le impostazioni dei cookie oppure accedere tramite il link
https://support.apple.com/it-it/HT201265

2.6 Opera
Selezionare “Preferenze”, poi “Avanzate” e poi “Cookie” dove regolare le impostazioni dei cookie oppure accedere tramite il link
https://help.opera.com/en/latest/web-preferences/
https://help.opera.com/en/how-to-clear-browser-cache-history-cookies/

2.7 Browser nativo Android
Selezionare “Impostazioni”, poi “Privacy” e selezionare o deselezionare la casella “Accetta cookie”.
    
Per i  browser diversi da quelli sopra elencati consultare la relativa guida per individuare le modalità di gestione dei cookie.

Aggiornato il: 02/03/2021