Protocollo Generale e Casa Comunale

Il Protocollo Generale riceve i documenti indirizzati al Comune di Milano che dopo averli registrati, li trasmette agli uffici competenti.

La Casa Comunale conserva e custodisce gli atti che gli ufficiali giudiziari, i messi comunali, i messi esattoriali, i messi speciali e gli organi di polizia non riescono a notificare perché i destinatari (persone, società ed enti) non vengono reperiti.

Per informazioni sulla consegna di documenti al Comune e sul ritiro di atti giudiziari fare riferimento ai servizi di seguito elencati.

Utilizza i servizi

Per il Protocollo Generale
- L. 241/1990
- D. Lgs. 445/2000

Per il deposito di atti nella Casa Comunale
- artt. 140, 143 e 150 c.p.c.
- art.157 c.p.p.
- art. 60 D.P.R. 600/1973
- art. 26 D.P.R. 602/1973