Milano City of Literature

Patto di Milano per la Lettura - Milano City of Literature

Patto di Milano per la Lettura

Patto di Milano per la Lettura

Il Patto di Milano per la Lettura è lo strumento scelto dal Comune di Milano per avviare un’azione capillare di contatto e di conoscenza fra i lettori e tutti i protagonisti della filiera del libro, così da ridare valore all’atto di leggere come momento essenziale per la costruzione di una nuova idea di cittadinanza.

Con questa scelta si vuole rilanciare il ruolo del sistema culturale di Milano in una prospettiva locale, nazionale ed internazionale. Al Patto è affidata la direzione delle attività di promozione della lettura coinvolgendo gli attori - pubblici e privati - che condividono l’idea che la lettura, nelle sue diverse declinazioni, sia un bene comune sul quale investire per la crescita culturale dell’individuo e della società, uno strumento straordinario per l’innovazione e lo sviluppo economico e sociale della città.

Il Patto di Milano per la lettura è stato sottoscritto il 23 ottobre 2015 da:

1. Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo;
2. Assessorato alla Cultura (Comune di Milano);
3. Assessorato alle Politiche Sociali e Cultura della salute (Comune di Milano);
4. Assessorato all’Educazione e Istruzione (Comune di Milano);
5. Centro per il libro e la lettura Ufficio scolastico regionale della Lombardia;
6. Associazione Italiana Biblioteche;
7. Associazione Italiana Editori;
8. Associazione Librai Italiani;
9. Associazione Librerie Indipendenti Milanesi;
10. Comitato Bookcity Milano;
11. Laboratorio Formentini per l'editoria.

A questi si è aggiunta nel 2019 la firma dell’Associazione degli Editori Indipendenti.

Il 20 novembre 2021, in occasione della decima edizione di BookCity Milano, il Patto di Milano per la lettura si è ampliato, in linea con il valore della prossimità che anima l'idea della "città a 15 minuti”, grazie all’adesione di alcune Biblioteche di Condominio di Milano. Hanno pertanto sottoscritto il documento:

  • Biblioteca Solari 40
  • Biblioteca Russoli 18
  • Biblioteca Giovio 24
  • Biblioteca Pastonchi 2
  • Laboratorio di Quartiere San Siro
  • Bibliocalusca
  • BiBaRà – Biblioteca Bambini Ragazzi
  • Biblioteca Punto e a capo
  • Biblioteca sociale Espinasse
  • Biblioteca Falcone e Borsellino
  • Biblioteca di cooperativa El Lari
  • Biblioteca Bottiteca
  • Biblioteca solidale De Monte
  • Biblioteca BiblioBIG
  • Biblioteca Social Village
  • Biblioteca di quartiere Gino Strada

Leggere ad alta voce

Tra le iniziative di punta del Patto, la lettura ad alta voce è uno strumento ormai consolidato per il coinvolgimento attivo dei cittadini e per trasmettere il piacere che i libri possono offrire. Questo progetto è basato sulla partecipazione di lettori volontari, formati sulle tecniche di lettura ad alta voce che rendono coinvolgenti ed efficaci i loro interventi, disponibili a impegnarsi in modo continuativo per diffondere la lettura in città. Queste iniziative si svolgono diffusamente nelle scuole, nelle biblioteche e in diversi luoghi della vita quotidiana: ambulatori e ospedali, centri ricreativi per giovani e per anziani, carceri. Scopritele tutte insieme al calendario aggiornato sito del volontariato.

> Linee guida
> Per informazioni: c.pattolettura@comune.milano.it

Nodo: 19b35ba7797a:8080