Adozioni nazionali e internazionali

L'Ufficio Nascite Estero effettua la trascrizione dei provvedimenti di adozione emessi in Italia o all’estero di minorenni italiani/stranieri e di maggiorenni da parte di cittadini italiani.

Le sentenze di adozione nazionali sono trasmesse direttamente ai nostri uffici a cura dei Tribunali dei Minori competenti per territorio, l’ufficio Nascite procede quindi a trascrivere la sentenza; effettuare le variazioni sull'atto di nascita del minore adottato; variare le generalità in anagrafe; riconoscere la cittadinanza italiana al minore adottato.

Le sentenze di adozione internazionali relative a minori devono essere riconosciute dal Tribunale dei Minori italiano, per essere poi consegnate nel comune di residenza del minore straniero adottato, unitamente all'atto di nascita che verrà anch'esso trascritto.

Ai cittadini genitori adottivi di minorenne compete la presentazione all’ufficiale di stato civile dell’atto di nascita dell’adottato se avvenuto all’estero.

Per le adozioni nazionali di maggiorenni: presentare la sentenza di adozione emessa dal Tribunale civile comprensiva di passaggio in giudicato nel comune di nascita del maggiorenne adottato.

Per l’adozione internazionale di maggiorenne è necessaria l’attestazione del passaggio in giudicato del provvedimento di adozione emessa all’estero, il documento deve essere consegnato nel comune italiano di residenza dello straniero maggiorenne adottato, ovvero nel comune di residenza del genitore adottivo italiano.

Tutta la documentazione proveniente dall'estero deve essere munita di traduzione giurata in italiano e legalizzazione.

Accedi al servizio

Per chiedere la trascrizione è necessario fissare un appuntamento online »

Il giorno dell'appuntamento, per accedere al servizio, è obbligatorio ritirare il numero di chiamata (codice NA) presso:

Sala Atrio Stato Civile 
Ufficio nascite estero
via Larga,12 - primo piano