Bike Sharing

Con il termine bike sharing (dall'inglese bike "bicicletta" e il verbo to share "condividere") si intendono forme di trasporto basate sull'uso collettivo della bici.
Diversamente dal noleggio, questi servizi prevedono una flotta di veicoli utilizzabili per brevi periodi, dietro un corrispettivo temporale e/o chilometrico.

Perché conviene

  • non ci sono costi di acquisto e manutenzione
  • non occorrono catene o lucchetti
  • paghi solo il canone annuale e le tariffe per il reale utilizzo.

Tipologie di servizi

  • station-based, basati su stazioni fisse di prelievo e riconsegna del veicolo
  • free floating, i mezzi sono prenotabili da smartphone e rilasciati liberamente all'interno dell'area di esercizio.

Accedi al servizio

Rivolgersi direttamente agli operatori per conoscere nel dettaglio le modalità di adesione e le diverse proposte.

Servizi a flusso libero (free floating)

  • Mobike https://mobike.com/it/
    • disponibile 24 ore su 24
  • Servizi con stazioni fisse (station-based)
  • BikeMi https://www.bikemi.com/
    • disponibile dalle 7:00 all'1:00
    • durante il periodo estivo, il servizio è prolungato:
      - da domenica a giovedì dalle 7:00 alle 2:00
      - nei giorni di venerdì e sabato disponibile 24 ore su 24