Garante dei diritti per l'infanzia e l'adolescenza

Presentazione e attività

Dal gennaio 2016 il Comune di Milano ha un Garante dei diritti per l’infanzia e l'adolescenza, con la funzione di favorire il rispetto dei diritti dei bambini e dei ragazzi della nostra città, riconosciuta nel 2016 dall'Unicef "Città amica delle bambine e dei bambini".

Il Garante opera come figura autonoma e indipendente, può segnalare casi di violazione dei diritti dei minori alle Autorità competenti e offrire suggerimenti e pareri in materia di minori. La sia istituzione e i suoi compiti sono specificati nel Regolamento di delibera del Consiglio comunale n. 28 del 22.10.2015 (vedi Allegati).

La Garante nominata dal sindaco, Giuseppe Sala è la dott. ssa Anna Maria Caruso (vedi Allegati), che rimarrà in carica cinque anni e opera a titolo gratuito.

In questi anni, la Garante ha già avviato incontri con molteplici realtà che si occupano di infanzia e adolescenza a Milano, ed è a disposizione per l'ascolto dei problemi che riguardano i bambini e i ragazzi.

Indirizzo
Via Ugo Foscolo, 5 (3° piano - scala A) - 20121 Milano (M1/M3 - fermata Duomo)

Il Garante riceve il martedì - dalle 14 alle 16.30 - previo appuntamento: compilare la scheda Richiesta colloquio e inviarla a: Garante.Infanzia@comune.milano.it

Contatti
Tel. 02884.63173/54226 - garante.infanzia@comune.milano.it

Ulteriori informazioni
Sul territorio della Regione Lombardia operano altri tre Garanti cittadini dei diritti per l'infanzia e l'adolescenza: a Malnate (VA), Menaggio (CO) e Bergamo. Per il Garante di Bergamo, è possibile visionare l'attività svolta sul sito: http://www.bambiniegenitori.bergamo.it/consigli-vivere-sani