Cascina Chiesa Rossa

Cosa trovi in cascina

Immersa nel verde del parco pubblico la canonica ospita una piccola comunità religiosa, l’antica chiesa è stata riaperta al pubblico e alle celebrazioni, il vecchio portico è una piazza coperta per eventi, lo stallone delle vacche, lungo più di 100 metri, ospita una biblioteca civica multimediale.

Oggi il complesso ha perso completamente la sua funzione agricola ma le strutture ancora esistenti (la chiesa, la canonica, il portico, la stalla e l’abitazione), quasi intatte grazie al recente restauro, preservano la memoria del passato.

La Cascina Chiesa Rossa è un ex insediamento rurale che, nel XII secolo, costituiva la grangia del convento di monache benedettine con l’annessa chiesa di S. Maria di Fonteggio (che poi prenderà il nome di S. Maria Rossa).

Dalla fine del ‘700, soppresso il monastero, la proprietà passa ai privati e, adibita esclusivamente ad azienda agricola, subisce importanti rimaneggiamenti per adeguarla alle esigenze produttive.

L’edificio più antico di tutto il complesso è la chiesa, costruita tra il X e il XII secolo su edifici già esistenti. Essa conserva il suo aspetto duecentesco romanico lombardo con mattoni a vista, una semplice facciata a capanna con portale e monofora e il classico motivo decorativo di archetti pensili intrecciati.

La fondazione della chiesa di Santa Maria alla Rossa risalirebbe al periodo paleocristiano. Infatti, durante i restauri del 1966, sotto la pavimentazione duecentesca della chiesa sono stati trovati resti di antichi edifici del V d.C. e mosaici del II secolo d.C.

Tutto il complesso si trova a circa 3 metri al di sotto del piano stradale a causa della costruzione del Naviglio Pavese, che scorre a pochissimi metri, e dell’innalzamento del piano stradale. Come conseguenza nel 1783 la chiesa, semi-seppellita dal terrapieno, è divisa in due piani. Il piano terreno usato come magazzino accessibile dal livello più basso e la chiesa accessibile dall’alzaia.

Cascina Chiesa Rossa
Via della Chiesa Rossa 55 - Municipio 5
Come arrivare »

Contatti
Sito web>>
facebook>>
tel 02 88465991

Argomenti: