Regole e servizi nei cimiteri

In tutti i cimiteri cittadini sono disponibili:

  • servizi igienici per il pubblico
  • carrozzelle per gli invalidi (rivolgersi in portineria)
  • una chiesa di religione cattolica, a esclusione del cimitero di Muggiano
    (per informazioni rivolgersi agli uffici delle singole strutture di riferimento)
  • luoghi di culto israelitico e islamico nelle strutture cimiteriali più grandi
    (Cimitero Maggiore - Monumentale - Lambrate e Bruzzano).

Inoltre, un edificio destinato ai riti civili si trova nel cimitero di Bruzzano.

All’ingresso di ogni cimitero è esposto l’estratto del Regolamento Comunale che descrive il contegno da tenere durante le visite. In sintesi, ai visitatori si chiede di osservare un comportamento consono e decoroso.

Nei cimiteri è vietato:

  • gettare fiori o rifiuti di ogni genere fuori dagli appositi contenitori
  • calpestare le tombe e danneggiare i monumenti o gli spazi comuni
  • sedersi sulle tombe e camminare al di fuori degli appositi passaggi
  • fotografare o filmare cortei, funerali, operazioni cimiteriali senza preventiva autorizzazione
  • l’ingresso alle persone in stato di ubriachezza o di esaltazione
  • esercitare qualsivoglia forma di commercio, procacciamento d’affari e attività a scopo di lucro
  • asportare fiori e piante dal cimitero
  • disturbare e allontanare le colonie feline presenti nei cimiteri (è consentito l’ingresso, anche fuori orario, ai volontari regolarmente autorizzati dall’Ufficio Tutela Animali del Comune di Milano, che si occupano delle colonie feline regolarmente censite all’interno dei cimiteri)
  • distribuire, esporre e affiggere materiale divulgativo o pubblicitario
  • apporre pubblicità su sepolture e segni funebri
  • l’uso di oggetti a fiamma libera negli ossari, cinerari e nei reparti di colombari.

Sono inoltre vietati tutti quei comportamenti sanzionati da norme in vigore sul territorio comunale (a titolo esemplificativo: impossessarsi di fiori, arbusti e oggetti, l’accattonaggio, infastidire i visitatori ecc.).

Le sepolture devono essere conservate sempre in stato decoroso a cura e spesa dei familiari o dei congiunti.

Nessun segno funebre, monumento, incisione epigrafe o intervento di manutenzione può essere collocato o eseguito sulle sepolture senza autorizzazione comunale.

La posa delle foto è libera e può essere fatta sia in presenza del monumento che del solo giardinetto.

Nei cimiteri possono operare solo ditte abilitate e iscritte in elenchi consultabili presso gli uffici delle  strutture cimiteriali.

È possibile portare con sé piccoli animali di compagnia tenuti nel trasportino e i cani tenuti al guinzaglio (quelli di piccola taglia possono essere tenuti anche nel trasportino). I cani di media e grossa taglia devono anche essere muniti di museruola.

Il proprietario deve adottare tutte le opportune cautele per non arrecare disturbo ai visitatori e non far imbrattare i luoghi.

Utilizza i servizi