Scooter Sharing

Nella città di Milano è attivo a partire dall’anno 2015 il servizio di Scooter Sharing a flusso libero, inizialmente svolto dalla società Enjoy e successivamente operato da Acciona, Cityscoot, GoVolt, eCooltra, Mimoto, ZigZag, con una flotta di mezzi 100% elettrica

Sul servizio si è attivata la campagna di sensibilizzazione Safety2Share, realizzata dall’Automobile Club d’Italia in collaborazione con Automobile Club Milano, Comune di Milano e AMAT, nell’ambito del progetto FIA Road Safety Grant Programme per far conoscere e aumentare la sicurezza dello Scooter Sharing.

Perché conviene?

  • non ci sono costi di acquisto e manutenzione
  • non ci sono costi di bollo e polizze di assicurazione
  • non occorrono più parcheggi, box o garage
  • gli scooter sono elettrici ed entrano liberamente in Area B e Area C
  • paghi le tariffe per il reale utilizzo

Accedi al servizio

Iscrizione al servizio tramite sito internet e/o App del gestore

Aggiornato il: 07/07/2021