Muri Liberi - 100 Muri Liberi per Street Art

Il Comune di Milano mette a disposizione degli street artist 100 muri cittadini liberi, localizzati in 70 zone della città, sui quali gli artisti possono esprimersi liberamente.

I muri liberi sono contrassegnati dal cartello sul quale è riportata questa dicitura: “L’Amministrazione Comunale declina ogni responsabilità per i danni in cui potrebbero incorrere i soggetti terzi e i fruitori di questa superficie murale, a causa della realizzazione di disegni e/o pitture, qualora non abbiano adottato tutte le precauzioni necessarie a evitarli”.

Per dipingere sui muri, non occorre richiedere autorizzazione, né pagare tariffe.
I muri sono a disposizione di tutti; pertanto, è possibile esprimersi anche su murales già presenti.

L’Amministrazione si riserva di far rimuovere eventuali scritte offensive a persone, religioni o organi di Stato.

Accedi al servizio

Consulta la mappa georeferenziata per individuare i muri liberi e la scheda di ciascuno di essi.

L’applicazione può essere visualizzata anche su tablet/smartphone.

Accedi al servizio

Aggiornato il: 18/01/2021