Lavori su tombe novantanovennali

Per i lavori su tombe novantanovennali occorre:

  1. Richiesta di Autorizzazione dei lavori
  2. Dichiarazione di inizio Attività (D.I.A.)
  3. Perizia Asseverata

Di seguito i documenti da portare e l’indicazione dello sportello presso il quale consegnare la documentazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Ufficio Tombe novantanovennali
via Larga, 12 – 1° piano
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 14:00

  • per informazioni amministrative: stanza 118
    tel. 02 884.52462 / 56044
  • per informazioni tecniche: stanza 103
    tel. 02 884.41258

  • Sportello

Per realizzare tombe novantanovennali ed opere edilizie su tombe di famiglia già esistenti occorre presentare una richiesta di autorizzazione utilizzando il modulo scaricabile nella sezione Modulistica.

Accedi al servizio

Per presentare il modulo rivolgersi a:

Protocollo Generale
via Larga, 12
orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 15:30

  • Sportello

La Dichiarazione di Inizio Attività (D.I.A.) deve essere presentata in formato cartaceo.

La Dichiarazione consente l’avvio dei lavori a partire dal trentesimo giorno successivo alla presentazione.

La non completa compilazione della Dichiarazione e/o la mancanza degli allegati previsti comporta una richiesta di integrazione e l’interruzione del termine di 30 giorni sulla data di avvio.

Accedi al servizio

Per presentare la dichiarazione rivolgersi a:

Protocollo Generale
via Larga, 12
orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 15:30

  • Sportello

La perizia va presentata a opera terminata e deve essere redatta su un modello predisposto e munita di tutti gli allegati. La non completa compilazione o la mancanza degli allegati comporta una richiesta di integrazione, di cui verrà comunicato il termine nei 30 giorni successivi alla presentazione.

Accedi al servizio

Per presentare la perizia rivolgersi a:

Protocollo Generale
via Larga, 12
orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 15:30