Affido Milano: come fare

Il Comune di Milano e le organizzazioni partner del privato sociale organizzano incontri di informazione e sensibilizzazione sull'affidamento familiare.

Gli incontri sono di gruppo e offrono informazioni sull’affido etero-familiare e le sue diverse forme, momenti di riflessione e confronto finalizzati ad accompagnare le persone disponibili a valutare il proprio desiderio di accoglienza in relazione ai propri bisogni.

Accogliere un bambino in affido coinvolge la famiglia nel suo complesso, per questo è necessario che tutti i componenti della famiglia siano informati, coinvolti e aderiscano al progetto.

I colloqui di conoscenza consentono di mettere in luce il tipo di affido “sostenibile” per ogni famiglia o persona, in considerazione delle sue risorse, caratteristiche e organizzazione di vita.

Solo dopo aver fatto la formazione, chi desidera può iniziare un percorso di conoscenza individuale personalizzato, da cui emergono disponibilità e risorse, limiti ed esigenze della famiglia che si propone per poter formulare i miglio abbinamenti possibili.

Gli incontri promossi dal Coordinamento affidi del Comune di Milano si svolgono in:
viale Luigi Sturzo, 49
orario: dalle ore 18:15 alle 20:00

Come arrivare
Da Stazione Garibaldi andare in direzione del cavalcavia che porta al Quartiere Isola, passare sotto il cavalcavia, mantenere come riferimento Asilo Maurizio Quadrio (stabile giallo attiguo a cavalcavia). Subito dopo il parchetto giochi c'è la sede del Coordinamento Affidi (portoncino verde).
 

Data del prossimo incontro

- mercoledì, 11 Settembre 2019

Vuoi partecipare? Conferma la tua presenza
Per motivi logistici è necessario confermare la propria presenza contattando il Coordinamento Affidi. Informaci per tempo utilizzando i canali indicati in questa pagina.

Concluso il percorso di conoscenza, la “risorsa famiglia” è a disposizione del Servizio Coordinamento Affidi del Comune di Milano, che verifica se è possibile fare un abbinamento con i bambini e i ragazzi in attesa di affido. Proporre un intervento di affido sostenibile e compatibile sia per il minore che per la famiglia affidataria è una sfida che comporta incertezze nei tempi di attesa.

Individuato “l’abbinamento migliore”, l’aspirante famiglia affidataria e il Servizio Sociale Professionale Territoriale si incontrano per acquisire elementi di conoscenza e capire l’impegno che viene richiesto dal progetto d’affido, la durata le particolari esigenze del bambino. 

A questo punto inizia la delicata e coinvolgente fase di avvicinamento e conoscenza. In questa fase la famiglia affidataria è supportata dagli operatori dell’organizzazione pubblica o privata che l’hanno conosciuta.

Accedi al servizio

Per partecipare agli incontri invia una email a:
PSS.FamigliaAffidi@comune.milano.it 

Per partecipare agli incontri contattaci ai seguenti numeri:
02 884.63012 - 63013