Comitato per lo studio e la promozione di attività finalizzate al contrasto dei fenomeni di stampo mafioso e della criminalità organizzata

Mandato 2021/2026

Il 24 gennaio 2022 il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala ha costituito - con apposito decreto – il Comitato Antimafia, per lo studio e la promozione di attività finalizzate al contrasto dei fenomeni di tipo mafioso e della criminalità organizzata sul territorio milanese, composto da cinque componenti che resteranno in carico fino alla fine del mandato, collaborando a titolo gratuito: Fernando dalla Chiesa (Presidente), David Gentili, Ciro Dovizio, Laura Ninni, Eleonora Montani.

L’Amministrazione comunale, nel delineare le linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato, ha rinnovato, dunque, la volontà e l’impegno di garantire il rispetto dei valori della Legalità e della Trasparenza, tenendo alta l’attenzione sul fenomeno della criminalità organizzata, per scongiurare l’espansione, sul territorio cittadino, delle organizzazioni criminali e dei fenomeni di tipo mafioso.

Si conferma, dunque, la scelta di affidare il presidio della legalità e del contrasto ai fenomeni di tipo mafioso ad un Comitato Antimafia, che, rinnovato nella sua composizione, prosegue nell’impegno profuso a supporto dell’Amministrazione e delle sue varie articolazioni, attraverso lo studio e la promozione di iniziative finalizzate al contrasto dei fenomeni e delle attività di tipo mafioso, anche in collaborazione con la Commissione Consiliare Antimafia, e attraverso il dialogo con Enti, Università, Istituzioni e Associazioni il cui impegno quotidiano nella promozione della legalità e della cultura sociale dell’antimafia può rappresentare uno stimolo prezioso che il Comitato intende raccogliere.

Il raggiungimento dei propri obiettivi è garantito, altresì, dal costante coordinamento con il Comitato per la Legalità, la Trasparenza e l’Efficienza Amministrativa, nel rispetto degli specifici ambiti di intervento.

Oltre agli aspetti più propriamente istituzionali, l’attività del Comitato è improntata alla promozione della legalità e della cultura sociale dell’antimafia come elementi imprescindibili del tessuto sociale.

Il Comitato si impegna a comunicare al Sindaco e, eventualmente, al Consiglio Comunale, le attività svolte e i risultati raggiunti, attraverso la pubblicazione di relazioni periodiche, rese disponibili anche alla cittadinanza.

Fernando dalla Chiesa, Professore titolare degli insegnamenti di Sociologia della Criminalità Organizzata, Sociologia e Metodi di Educazione alla Legalità, Geopolitica e Criminalità Organizzata presso l’Università degli Studi di Milano, Delegato dal Rettore dell’Ateneo per l’area degli studi sulla criminalità organizzata e sull’educazione a una cultura antimafia, Docente al Dottorato di ricerca in Studi sulla Criminalità Organizzata, Presidente del CROSS – Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e Direttore della Summer School on Organized Crime, nonché della Cathedra “Falcone - Borsellino” di Città del Messico, incaricato di seminari e lezioni in master e scuole superiori presso Università italiane e straniere, Coordinatore e Direttore di ricerche sulla criminalità organizzata. Già Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico Antimafia e per l’Educazione alla legalità di Regione Lombardia, Parlamentare per tre legislature, Sottosegretario all’Università e alla Ricerca, Consigliere comunale a Milano, nonché Presidente e Coordinatore del “Comitato per lo studio e la promozione di attività finalizzate al contrasto dei fenomeni di tipo mafioso e della criminalità organizzata sul territorio milanese anche in funzione della manifestazione EXPO 2015” dal 2011 al 2016;

David Gentili, Counsellor. Presidente della Commissione Antimafia del Comune di Milano dal 2012 al 2021. Autore del Libro Il Giro dei Soldi assieme a Mario Turla e Ilaria Ramoni. Fino a luglio 2020 delegato a rappresentare Milano in Avviso Pubblico, prima dal Sindaco Pisapia e quindi dal Sindaco Sala. Eletto coordinatore Regionale e coordinatore dell’Area Metropolitana per Avviso Pubblico. Membro del Consiglio Direttivo di Saveria Antiochia Osservatorio Antimafia.

Ciro Dovizio, Professore a contratto di Storia contemporanea e di Fonti e metodi per la storia della criminalità organizzata all'Università degli Studi di Milano. Nello stesso ateneo ha conseguito il dottorato in Studi sulla criminalità organizzata, discutendo una tesi sul giornale palermitano «L’Ora» negli anni di Vittorio Nisticò (1954-75). Docente liceale di Storia e Filosofia, collabora con l'Osservatorio sulla criminalità organizzata (Cross) dell'Università di Milano, fa parte della redazione milanese di «Historia magistra. Rivista di storia critica» e del comitato di redazione della «Rivista di Studi e Ricerche sulla Criminalità Organizzata». Socio Sissco (Società italiana per lo studio della storia contemporanea), è autore di contributi su riviste scientifiche italiane e internazionali.

Laura Ninni, Avvocato presso studio legale in Milano specializzato in diritto penale ambientale, societario, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, dottore di ricerca in "Studi sulla criminalità organizzata", dal 2017 collabora con il Prof. Basile per le cattedre di "Diritto penale" e di "Strategie di contrasto alla criminalità organizzata" presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Milano. Dal 2019 è docente di diritto penale presso la Scuola legale Viggiani. È autrice di articoli su riviste scientifiche in materia penale e di criminalità organizzata.

Eleonora Montani, Avvocato e studiosa di diritto penale del Dipartimento di Studi Giuridici della Bocconi, Componente del Tavolo Tecnico di Educazione alla legalità, già Componente del Tavolo tematico del Ministero della Giustizia “Mafie e Italie”, autrice di numerose pubblicazioni in materia penale e di criminalità organizzata. È stata Esperto criminologo al Tribunale di Sorveglianza di Milano, ha partecipato a progetti e gruppi di ricerca sulla criminalità organizzata, ha collaborato con Studi legali in ambito penalistico, commerciale e societario.

2022

Aggiornato il: 31/08/2022