Per chi cerca un alloggio

Le persone ucraine che hanno necessità di essere alloggiate dovranno scrivere una email alla Prefettura all'indirizzo emergenzaucraina.pref_milano@interno.it indicando per quante persone e quando è previsto l'arrivo. 

Oltre al numero regionale è possibile contattare anche il numero di telefono 02.02.02 del Comune di Milano, che provvederà ad assicurare ogni utile informazione e a fornire i contatti degli enti competenti per i differenti profili.

La gestione dell’accoglienza sarà assicurata dalle Prefetture lombarde competenti, anche sulla base di eventuali legami amicali o familiari presenti sul territorio regionale.

Per i cittadini ucraini che arrivano spontaneamente in Stazione Centrale è presente H24 l'Hub Ucraina nel sottopasso Mortirolo, punto informativo e di prima accoglienza gestito da Protezione Civile e Progetto Arca, dove ATS assicura anche la presa in carico sanitaria.

L'Hub Ucraina, che fornisce le informazioni di base e provvede a segnalare eventuali necessità alloggiative alla Prefettura di Milano per la successiva gestione, resterà aperto al sottopasso Mortirolo sino al 30 settembre. Dal 1° al 31 ottobre sarà trasferito temporaneamente in via Sammartini 106 e, a partire dal 1° novembre, si troverà stabilmente in via Sammartini, 126.

Per chi arriva in pullman presso il parcheggio di Lampugnano è attivo dalle 12 alle 22 un punto di primo contatto e orientamento, gestito dalla Protezione Civile del Comune di Milano, in collaborazione con Emergency che provvede ad effettuare i tamponi. Qui le persone che arrivano dall’Ucraina vengono accompagnati nella registrazione e orientate verso le soluzioni alloggiative disponibili