Riconciliazione di coniugi separati

I  coniugi separati legalmente possono dichiarare l’avvenuta riconciliazione:

  • all’Ufficiale di Stato Civile del Comune in cui è stato celebrato o trascritto il matrimonio
    oppure
  • al Comune di residenza degli sposi al momento della celebrazione.

La riconciliazione sarà annotata a margine dell’atto di matrimonio e sarà successivamente certificabile tramite richiesta di estratto di matrimonio.

  • Sportello

Per presentare la dichiarazione, i coniugi devono:

  1. preparare la documentazione indicata nella sezione Modulistica e documenti 
  2. presentarsi insieme 

 

Accedi al servizio

Luogo di ricevimento
Ufficio Matrimoni 
via Larga, 12 - primo piano

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:00 - martedì e giovedì dalle 14:00 alle 15:00

Per accedere al servizio è obbligatorio ritirare il numero di chiamata (codice MC). Il codice si ritira presso la Sala Atrio Stato Civile (allo stesso piano).

 

Modulistica e documenti

  • documenti di identità in corso di validità di entrambi i coniugi
  • copia della sentenza od omologa di separazione

Codice civile, articoli 154, 157
D.P.R. 396/2000, art. 63, comma 1 – lettera  “g” 

Aggiornato il: 09/09/2022