Rettifiche di atti di nascita, matrimonio, cittadinanza, decesso

È possibile chiedere la rettifica di errori riscontrati negli atti di stato civile quali nascita, di matrimonio, di cittadinanza propri e dei propri familiari, oltre agli atti di morte dei propri familiari.

Le rettifiche possono avvenire nei seguenti casi:

  • errori materiali 
    commessi al momento della formazione dell'atto da parte dell’ufficiale di stato civile;
    la rettifica può essere richiesta a condizione che la correzione non attribuisca, modifichi o disconosca i diritti delle parti interessate
  • a seguito di ricorso promosso presso il Tribunale Ordinario di volontaria giurisdizione
    in caso di ricostruzione di un atto distrutto, smarrito e/o omesso, di un'opposizione ad un rifiuto esercitato dall'ufficiale di stato civile di ricevere in tutto o in parte una richiesta  di trascrizione, di annotazione o altro adempimento
  • esatta indicazione del nome
    le persone nate prima dell’anno 2000 alle quali è stato attribuito, al momento della nascita, un nome composto da più elementi, anche se separati tra loro, possono chiedere di modificare l'indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome.

Accedi al servizio

Per accedere al servizio occorre fissare un appuntamento online

Luogo di ricevimento per chi ha un appuntamento
Unità Stato Civile - Ufficio Rettifiche
via Larga, 12 - primo piano

orario: gli appuntamenti vengono calendarizzati nelle seguenti fasce orarie

  • dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:00
  • martedì e giovedì anche dalle 14:00 alle 15:00

Il giorno dell'appuntamento, per accedere al servizio è obbligatorio ritirare il numero di chiamata (ticket ND) presso la Sala Atrio Stato Civile (allo stesso piano).