Pagamenti e ricevute con pagoPA

pagoPA é un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplici, sicuri e trasparenti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione.

Gli avvisi di pagamento pagoPA contengono alcuni codici che consentono di effettuare e riconoscere ogni singola transazione in maniera univoca:

  • codice IUV
  • codice interbancario del circuito CBILL.

Sono codici da utilizzare a seconda del canale o metodo di pagamento scelto.

Le eventuali commissioni dipendono dalle condizioni applicate da ciascuna banca.

Usa sempre e soltanto il metodo di pagamento indicato nell’avviso. Non usare F24, MAV, bollettini o bonifici.

Puoi pagare su questo sito in due modalità, anche in relazione al tipo e all'intestatario del pagamento:

  • senza autenticazione
    - puoi pagare avvisi pagoPA per Tari, Canone unico e multe anche intestati ad altre persone
     
  • accedendo con SPID o CIE
    - puoi pagare tutti gli avvisi pagoPA intestati a te attraverso il Fascicolo del cittadino

Cerca nel sito o app della tua banca i riferimenti pagoPA – IUV e Circuito CBILL

  • bancomat
  • sportelli
    - bancari
    - postali
    - tabaccherie
    - ricevitorie

  • Online

Hai già fatto pagamenti con pagoPA?
La ricevuta è immediata se hai effettuato il pagamento attraverso questo sito. In tutti gli altri casi, la ricevuta telematica sarà disponibile dopo la verifica dell'incasso da parte degli uffici.

Tieni a portata di mano:

  • il codice dell'avviso di pagamento
  • il codice fiscale dell'intestatario.

Accedi al servizio

Clicca sul pulsante e scarica la Ricevuta Telematica di pagoPA

Accedi al servizio

Argomenti: 

Aggiornato il: 05/04/2022