Misura B2

La misura B2 Si concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita.

La DGR n. 2720/2019 di Regione Lombardia ha disciplinato gli aspetti relativi all’attuazione della misura B2, in particolare, si ricorda che sono destinatari della misura B2 le persone in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
  • con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento: sociosanitario fino a un massimo di € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino a un massimo di € 40.000,00.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a pss.titolisociali@comune.milano.it

Accedi al servizio

 Attenzione

A seguito della situazione di emergenza sanitaria, in via straordinaria, si autorizza l’invio via mail, da parte dei cittadini interessati, delle richieste di Misura B2 direttamente all’Unità Sostegno al Reddito e Titoli Sociali.

Le domande devono pervenire da una casella mail del richiedente in formato pdf compilate e sottoscritte dal richiedente, complete di tutti i documenti allegati necessari, compresa la copia di un valido documento di identità.

Nel caso in cui sia necessario allegare alla domanda il progetto della UVM e le schede triage e ADL e IADL (in quanto la valutazione dell’UVM non è mai stata fatta o l’ultima era antecedente al 2018) la relazione UVM potrà esser presentata in un momento successivo non appena le condizioni renderanno possibile fissare le apposite equipe.

Le richieste devono essere inviate alla casella di posta pss.titolisociali@comune.milano.it specificando nell’oggetto MISURA B2 per cognome e nome della persona per la quale  si richiede la misura.

Si comunica inoltre che il termine per la presentazione delle domande è prorogato al 31 maggio 2020


Tra gli allegati è possibile trovare:

  • nota operativa con tutte le informazioni utili 
  • modulo domanda 
  • deliberazione di Giunta Regionale n. 2862/2020 con cui viene approvato il programma operativo regionale per l’anno 2020