Misura B2

Il termine per presentare domanda di misura B2 è scaduto il 31 maggio 2020.

La misura B2 Si concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita.

La DGR n. 2720/2019 di Regione Lombardia ha disciplinato gli aspetti relativi all’attuazione della misura B2; in particolare, si ricorda che sono destinatari della misura B2 le persone in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
  • con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento: sociosanitario fino a un massimo di € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino a un massimo di € 40.000,00.

Graduatorie pubblicate il 15 luglio 2020.

Si informa che con determinazione dirigenziale n. DD 4787/2020 sono state approvate le graduatorie provvisorie 2020 della misura B2.

Le graduatorie sono composte da:
•  domande dichiarate ammesse, in quanto in possesso dei requisiti richiesti e in posizione utile per ricevere il contributo in ragione degli stanziamenti a disposizione;
•  domande dichiarate ammesse ma non finanziate, in quanto in possesso dei requisiti ma, sulla base dei criteri di priorità previsti dalle procedure vigenti, collocati in posizione non utile per aver accesso al contributo sulla base degli stanziamenti a disposizione;
• domande dichiarate in sospeso in quanto mancanti di documenti utili ai fin della loro completa valutazione;
•  domande dichiarate non ammesse o decadute, cioè non in possesso dei requisiti di accesso previsti;

Le graduatorie sono pubblicate con una modalità che garantisce la protezione dei dati personali nel rispetto del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.


A seguito della pubblicazione delle graduatorie ai beneficiari ammessi verranno erogati i contributi a rimborso degli interventi richiesti, a fronte della relativa documentazione di rendicontazione della spesa.


Nei termini di 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione sul sito web delle graduatorie i richiedenti dichiarati non ammessi avranno la possibilità di ricorrere avverso i motivi di esclusione, consegnando la documentazione mancante e/o a giustificazione del possesso dei requisiti.    

  
A tutti i richiedenti verrà data comunicazione via mail degli esiti della loro domanda.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a pss.titolisociali@comune.milano.it

Accedi al servizio

Il termine per presentare domanda di misura B2 per l’anno 2020 è scaduto il 31 maggio
Per informazioni scrivere a pss.titolisociali@comune.milano.it

Tra gli allegati è possibile trovare:

  • nota operativa con tutte le informazioni utili;
  • deliberazione di Giunta Regionale n. 2862/2020 con cui viene approvato il programma operativo regionale per l’anno 2020.