Esumazioni straordinarie e estumulazioni straordinarie da sepolture novantanovennali

Cosa sono l’esumazione e l'estumulazione straordinarie?
Sono definite “straordinarie” le operazioni di esumazione o estumulazione richieste da privati cittadini, anziché programmate dall’Amministrazione comunale:

  • l’esumazione straordinaria è il disseppellimento - prima del termine del ciclo di sepoltura - della salma collocata in un campo inumativo
  • l'estumulazione straordinaria è il disseppellimento della salma o della cassettina contenente resti o ceneri che siano invece state collocate in colombari, cellette o tombe novantanovennali.

Perché chiederle?
Si possono richiedere nei seguenti casi:

  • trasferimento di salma, resti ossei, ceneri in un’altra sepoltura nello stesso cimitero, in un altro cimitero di Milano oppure di un altro Comune o Stato
  • cremazione
  • ristrutturazione o operazioni  in  sepoltura della tomba novantanovennale.

Le operazioni  di esumazioni e estumulazioni  sono a cura e spese del richiedente e devono essere eseguite  solo da imprese private ammesse a lavorare nei cimiteri, il cui elenco si trova presso i cimiteri oppure presso l’Ufficio Sepolture novantanovennali.

Per informazioni sulla destinazione del defunto, visita la pagina: Rinnovare, cambiare o dismettere la sepoltura

Tariffa per le operazioni di esumazione e estumulazione € 214,77.

Nel caso di esumazioni straordinarie, oltre al versamento della tariffa per le operazioni da svolgere, è richiesto un deposito cauzionale di € 871,40 a salvaguardia del patrimonio comunale e delle sepolture vicine.

Accedi al servizio

Per richiedere il servizio rivolgersi a

Ufficio Sepolture novantanovennali
via Larga, 12 – 1° piano - stanza 118
orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 14:00

02.884.62164/62152/52462/56044

Le operazioni di esumazione e estumulazione straordinaria devono essere richieste dal parente più prossimo del defunto in marca da bollo da € 16,00 indicante le motivazioni e la successiva destinazione del defunto.

Lo operazioni amministrative presso il Comune possono essere espletate direttamente dal cittadino oppure da un’impresa funebre da lui delegata. 
In tale caso, occorreranno anche:

  • delega all'impresa 
  • copia di un documento d’identità in corso di validità del delegante
  • codice fiscale del delegante.

Per informazioni chiamare i numeri 02.884.62164/62152/52462/60126/56044