Dote Infanzia

Avviso di manifestazione di interesse con cui il Comune di Milano intende individuare soggetti che si candidino ad offrire servizi a supporto delle competenze genitoriali e dell’aumento del benessere del bambino al fine della costituzione dell’elenco regionale di cui all’allegato A della DGR 2599/2019 punto “2a” - Bonus Servizi nell’ambito dell’iniziativa “Dote infanzia”.


L’iniziativa sperimentale, che individua quale target i minori che nell’anno 2020 compiono l’età di 4 anni, ha l’obiettivo di prevenire e contrastare le condizioni di vulnerabilità economica e sociale delle famiglie intervenendo sui minori nella fase prescolare attraverso l’offerta di beni e servizi per lo sviluppo cognitivo e socio-emotivo dei bambini.

La linea di azione “Bonus servizi” prevede:

1)    servizi di consulenza, anche a domicilio, sulla gestione e l’educazione del/la bambino/a;
2)    attività ludiche e artistico-creative per lo sviluppo socio-emotivo e cognitivo del/la minore (“gioco intelligente”) e per favorire il legame e la relazione supportiva genitore-bambino/a o care-giver-bambino/a;
3)    attività ludiche in ambito creativo, musicale e sportivo;
4)    attività per il contatto con le lingue straniere e l’apprendimento linguistico precoce. 

Attenzione

A seguito delle Disposizioni di Regione Lombardia D.G Politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità, il termine per presentare la domanda per il presente Avviso è prorogato al 24 aprile ore 12:00

L’Ente interessato deve presentare la domanda secondo il modello allegato al presente Avviso (vedi allegati).
La domanda, sottoscritta e resa ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. 445/2000, deve essere corredata dalla copia fotostatica del documento di riconoscimento in corso di validità del firmatario (se non sottoscritta digitalmente) e deve pervenire entro e non oltre il giorno 24 aprile 2020 alle ore 12:00 con le seguenti modalità:
 

  •  in cartaceo, presso l’Ufficio Protocollo di Largo Treves, 1, Direzione Politiche Sociali, piano  terra, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 12:00;
  •  per posta elettronica certificata, alla casella di posta PEC: areadomiciliaritaeculturadellasalute@pec.comune.milano.it


Nel secondo caso il modulo di domanda dovrà essere debitamente compilato, sottoscritto in originale, scannerizzato e allegato al messaggio inviato in formato PDF, insieme agli allegati previsti sempre in formato pdf.
 
Non sono ammesse altre modalità di presentazione della domanda