Come comunicare che un pagamento richiesto dal Comune è stato effettuato

Se ricevi dal Comune una richiesta di pagamento per un importo Tari che hai già pagato, ad esempio:

  • avviso di accertamento
  • avviso di liquidazione
  • ingiunzione

invia ai nostri uffici la copia della ricevuta di pagamento, come indicato nella sezione Accedi al servizio.

Se invece sei realmente in ritardo col pagamento, provvedi ad effettuarlo nei termini indicati nell’avviso per evitare l’addebito di costi aggiuntivi per sanzioni, interessi e spese postali.

Accedi al servizio

Scrivi all'indirizzo e-mail indicato nell'avviso che hai ricevuto
indicando quanto segue:

  • nell'oggetto della e-mail:
    tassa rifiuti – anno del tributo - Istanza revisione sollecito - codice fiscale - nome, cognome o denominazione
  • nel nome dell’allegato:
    tassa rifiuti - istanza revisione - nome, cognome o denominazione

Argomenti: 

Aggiornato il: 13/12/2021