CILA Superbonus

La CILA, “Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata” Superbonus di cui all’art. 119 comma 13-ter del DL 34/2020 come modificato dall’art. 33 del DL 77/2021 viene prevista per gli interventi volti all’efficientamento energetico e per gli interventi strutturali disciplinati dalle “Norme tecniche per le costruzioni”, limitatamente a quelli contemplati e descritti all’art. 119 citato.
 
Nella CILA Superbonus sono attestati gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile oggetto d’intervento o del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione ovvero è attestato che la costruzione è stata completata in data antecedente al 1° settembre 1967. 

La presentazione della CILA Superbonus non richiede l’attestazione dello stato legittimo di cui all’articolo 9-bis, comma 1-bis, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380.
Rimane ferma per il progettista abilitato, esperiti i necessari accertamenti di carattere urbanistico, edilizio, statico, igienico e a seguito del sopralluogo, l’asseverazione circa la conformità degli interventi descritti nell’elaborato progettuale o nella parte descrittiva, alla vigente disciplina urbanistica ed edilizia.
 
Inoltre per il dichiarante, qualora dai controlli successivi il contenuto delle dichiarazioni risulti non corrispondente al vero, oltre alle sanzioni penali, è prevista la decadenza dai benefici ottenuti sulla base delle dichiarazioni stesse (art. 75 del d.P.R. n. 445/2000). 
La decadenza dai benefici opera altresì nel caso di:

  • mancata presentazione della CILA
  • interventi realizzati in difformità dalla CILA
  • assenza dell’attestazione dei dati relativi agli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile oggetto d’intervento 
  • assenza del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione ovvero è attestato che la costruzione è stata completata in data antecedente al 1° settembre 1967.

Resta impregiudicata ogni valutazione circa la legittimità dell’immobile oggetto di intervento.

  • Online

Accedi al servizio

La CILA Superbonus, le eventuali varianti in corso d’opera e le relative Comunicazioni di Fine Lavori, dovranno essere presentate mediante la piattaforma “Impresainungiorno".

Accedi al servizio

  • relative alla redazione della relazione energetica, all’inquadramento energetico degli interventi come da normativa regionale, ai requisiti minimi di legge occorre inviare email al seguente indirizzo: SueMonitoraggioUcredil@comune.milano.it
  • relative agli obblighi normativi di cui alla LR 33/15 e alla presentazione dei depositi sismici e delle denunce ex art. 65 del DPR 380/01 occorre inviare mail al seguente indirizzo: SueCementiArmati@comune.milano.it 

Argomenti: 

Aggiornato il: 21/09/2021