Certificati anagrafici per residenti e non residenti

I certificati emessi dal Comune di Milano vengono rilasciati a chi ha la residenza in città e a chi risiede nei Comuni che aderiscono all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), la banca dati nazionale delle anagrafi comunali. Il tuo Comune fa parte di ANPR?

Alcuni certificati emessi fuori dal proprio Comune di residenza sono disponibili solo se l'evento da certificare si è verificato dopo la sua adesione ad ANPR (vedi le specifiche nell’elenco che segue).

Il Comune di Milano ha aderito ad ANPR il 15 luglio 2018. Se risiedi un altro Comune, la data di riferimento sarà quella della sua adesione ad ANPR.

Anagrafico di Matrimonio
- indica luogo e data di matrimonio avvenuto dopo il 15 luglio 2018

Anagrafico di Morte
- indica luogo e data di morte avvenuta dopo il 15 luglio 2018

Anagrafico di Nascita
- indica luogo e data di nascita avvenuta dopo il 15 luglio 2018

Anagrafico di Stato Civile
- indica lo status di rilievo amministrativo del cittadino: cittadinanza, nascita, matrimonio o unione civile e morte
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Anagrafico di Unione Civile
- attesta il luogo e la data di unione civile

Cancellazione Anagrafica
- indica la data di cancellazione dall'ANPR per irreperibilità
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Cittadinanza
- attesta il possesso della cittadinanza italiana
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Contratto di Convivenza
- attesta l'esistenza di un contratto di convivenza stipulato tra due persone

Esistenza in vita
- attesta l'esistenza in vita
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Residenza
- attesta la dimora abituale di una persona presso un determinato indirizzo
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Residenza Aire (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero)
- attesta la dimora abituale di una persona presso un indirizzo estero

Residenza in convivenza
- attesta la dimora abituale di una persona presso una convivenza: convitto, caserma, istituti religiosi, ospedali ecc.
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Stato di famiglia
- riporta la composizione della famiglia anagrafica: "un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, abitualmente coabitanti e dimoranti nello stesso Comune"
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Stato di famiglia Aire (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero)
- riporta la composizione della famiglia anagrafica

Stato di famiglia e stato civile
- certifica lo stato di famiglie e insieme lo stato civile
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Stato di famiglia con rapporti di parentela
- riporta la composizione della famiglia anagrafica: "un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, abitualmente coabitanti e dimoranti nello stesso Comune" in cui vengono anche certificati i rapporti di parentela dei familiari
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Stato libero
- attesta l'assenza del vincolo del matrimonio o di unione civile: celibe/nubile, vedovo/a, già coniugato/coniugata
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Storico di Cittadinanza
- attesta il possesso della cittadinanza italiana riconosciuta dopo il 15 luglio 2018
- non può essere emesso per i cittadini residenti all'estero (AIRE)

Storico di residenza
- attesta tutte le variazioni di dimora abituale di una persona avvenute dopo il 15 luglio 2018

Storico di residenza alla data
- attesta la dimora abituale di una persona presso un determinato indirizzo ad una determinata data

Accedi al servizio

Per accedere al servizio è necessario essere in possesso di una identità digitale SPID

Per ottenere l’emissione online di un certificato è sufficiente selezionare il tipo di certificato e inserire i dati richiesti.

Puoi richiedere certificati online sia per te che per altre persone. Non occorre alcuna delega.
I certificati in questa forma hanno validità legale.

I certificati emessi online non sono soggetti a diritti di segreteria. A seconda dell'uso, toccherà eventualmente all'utente acquistare una marca da bollo da Euro 16,00 e apporla sul certificato nello stesso giorno di emissione.

Accedi al servizio

Per ricevere via email i certificati intestati al richiedente scrivi a:
020202@comune.milano.it

Documenti da allegare all’email:

  • il modulo disponibile nella sezione Modulistica compilato in ogni sua parte
  • la copia fronte/retro di un documento d'identità del richiedente.

Per certificati non erogabili tramite posta elettronica
Se il certificato che richiedi non è erogabile attraverso la posta elettronica, occorrerà indicare un indirizzo di spedizione. Il certificato verrà prodotto e spedito entro sette giorni lavorativi, ai quali si aggiungeranno i tempi di recapito postale. Il certificato può essere spedito anche all'estero.

I certificati emessi online non sono soggetti a diritti di segreteria. A seconda dell'uso, toccherà eventualmente all'utente acquistare una marca da bollo da Euro 16,00 e apporla sul certificato nello stesso giorno di emissione.

È possibile richiedere e farsi recapitare i certificati attraverso il servizio postale.

Inviare le richieste di certificazioni anagrafiche a:
Comune di Milano
Area Servizi al Cittadino
Ufficio Corrispondenza e Ricerche
via Larga, 12 - 20122 - Milano

Documenti da allegare alla richiesta

  • fotocopia fronte/retro del documento d’identità del richiedente o altro documento equipollente
  • una busta preaffrancata per l'invio a destinazione del plico
  • copia della ricevuta di pagamento: bollettino postale per richieste dall’Italia, bonifico per quelle provenienti dall'estero.

Modalità di pagamento
Prima di effettuare il pagamento, verificare l'esatto importo contattando gli operatori via email: DSC.AnagrafeRicerche@comune.milano.it

1. per richieste dall’Italia

  • bollettino postale
    c/c 33187204 intestato a:
    Comune di Milano
    Servizio Tesoreria - via S. Pellico, 16 - 20122 - Milano
  • causale "Certificato per corrispondenza intestato a: ..."
    - (vedere il fac-simile nella sezione allegati)

2. per richieste dall'estero

  • bonifico bancario
    IBAN IT17W760101600000033187204
    codice SWIFT
    BIC BPPIITRRXXX BANCA INTESA – MILANO - civico tesoriere

È possibile richiedere i certificati telefonicamente al numero:
020202, attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00 (festivi esclusi).

Il certificato viene spedito (anche all'estero) entro sette giorni lavorativi, ai quali si aggiungono i tempi di recapito postale.