Area C: rimborsi e ricevute

  • Mail
  • Sportello
  • Fax

In quali casi è possibile chiedere il rimborso?

È possibile chiedere il rimborso di titoli di pagamento della ZTL Cerchia dei Bastioni – Area C nei seguenti casi:

  • titoli di ingresso nella ZTL danneggiati e pertanto inutilizzabili
  • addebiti imputabili ad errori del sistema di gestione dei pagamenti
  • addebiti a veicoli esentati dal pagamento della somma di accesso
  • addebiti a veicoli con divieto di accesso
  • addebiti conseguenti a errori materiali, imputabili al servizio di call center dedicato, nelle operazioni di acquisto ed attivazione dei titoli di pagamento richieste dagli utenti mediante comunicazione telefonica dei propri dati.

Accedi al servizio

Infopoint Area B e Area C
Metropolitana Duomo M1-M3
piazza del Duomo
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 15:30

02 884.43333

Modulistica e documentazione

Cosa serve per presentare per la richiesta di rimborso

  • Modulo 09 >>
  •   copia fronte/retro della carta d’identità in corso di validità
  • copia della/e tessera/e Area C fronte/retro o copia delle ricevute di pagamento.

  • Mail
  • Sportello

Su richiesta dell'interessato, ATM emette per nome e per conto del Comune di Milano una ricevuta/quietanza di pagamento con indicazione dei seguenti dati: anagrafica cliente, partita IVA e/o codice fiscale.

Alle richieste di ricevute/quietanze di pagamento con importo superiore ad € 77,47 verrà applicata l’imposta di bollo di € 2,00 a carico del richiedente.

Le somme corrisposte per l’accesso ad Area C sono escluse dal campo di applicazione dell’Iva.

Come chiedere la ricevuta

  • utilizza i canali indicati di seguito per l'accesso al servizio
  • se scegli una delle autorimesse che aderiscono all'iniziativa, puoi chiedere direttamente al gestore dell'autorimessa l'inserimento dei tuoi dati sul tagliando al momento del pagamento (nome, cognome, codice fiscale o Partita IVA). Il gestore dovrà apporre il proprio timbro.

Normativa
DPR 642 del 26/10/1972

Accedi al servizio

QuietanzeAreaC@atm.it

La richiesta deve contenere i seguenti dati:

  • partita IVA e/o cod. fiscale
  • dati del cliente/società.

La ricevuta/quietanza di pagamento sarà richiedibile e ritirabile, previa applicazione dell’imposta di bollo, presso:

Infopoint Area B e Area C
Metropolitana Duomo M1-M3
piazza del Duomo
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 15:30

Modulistica e documenti

Per tutti

  • partita IVA e/o Codice fiscale
  • carta d’identità.

Inoltre, a seconda del metodo di pagamento scelto

  • acquisti presso rivendite autorizzate (tabaccheria, edicola, Atm Point)
    richiedere al rivenditore, al momento dell’acquisto, il modulo di richiesta emissione ricevuta di pagamento
  • acquisti online
    allegare la mail che il sistema rilascia a conferma della transazione
  • acquisti da Bancomat di Intesa Sanpaolo
    allegare la ricevuta della transazione
  • acquisti da parcometri abilitati
    allegare la ricevuta della transazione
  • acquisti da LOTTOMATICA
    allegare la ricevuta della transazione
  • acquisti con SMS
    i gestori telefonici invieranno periodicamente ai clienti un "Prospetto riepilogativo", che costituisce esso stesso la ricevuta di pagamento
  • Rid bancario
    allegare lettera di addebito bimestrale inviata dal Comune di Milano, accompagnata da un documento comprovante l’avvenuto addebito
  • clienti PayPal
    devono allegare un documento comprovante l’avvenuto addebito sulla carta di credito quale l’estratto conto PayPal o l’estratto conto della carta di credito cui il conto PayPal è associato
  • clienti Telepass
    Telepass invia periodicamente ai suoi clienti il "Prospetto riepilogativo", emesso a nome e per conto del Comune di Milano, che costituisce la ricevuta di pagamento.

Argomenti: