Calendario dal 07 al 11 ottobre 2019

alle ore 10.30 - Sopralluogo
Commissione Consiliare Pari Opportunità e Diritti Civili (Presieduta dalla Consigliera De Marchi Diana)
Ordine del giorno: sopralluogo presso Fondazione Comaschi Onlus Forum del Terzo Settore CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità Accoglienza) Piazza XXV Aprile, 2 .     Presentazione delle principali attività svolte dalla Fondazione Somaschi Onlus Forum del Terzo Settore CNCA e a questo scopo saranno presenti:  

  •  Valerio Pedrone - Direzione  
  •  Chiara Sainaghi - Coordinatrice
  •  Enza Pianezzola - Coordinatrice
  •  Frate Ambrogio Pessina - Coordinatore  
  •  Elena Varini - Coordinatrice.

Il ritrovo dei Componenti è fissato alle ore 10.30  presso Fondazione Somaschi Onlus in Piazza XXV Aprile , 2- Milano. ove si recheranno con mezzi propri.

ESITO:

I Commissari si sono recati presso la sede della Fondazione Somaschi dove hanno preso visione dei locali che ospitano il Centro Antiviolenza, hanno avuto notizie sulle modalità con le quali si opera in questa struttura e sul numero di donne che si rivolgono ad esso. Inoltre hanno visitato la Casa Rifugio, posta nello stesso edificio, dedicata alle donne e alle madri vittime di violenza.

alle ore 17.30 - Sala Marra
Consulta per le persone con disabilità (Presieduta dalla d.ssa Elena Dottore)
Ordine del giorno:Ripresa lavori con indicazioni operative;aggiornamenti e confronto sui gruppi di lavoro.

ESITO:

Ognuno degli intervenuti ha manifestato la propria insoddisfazione circa il ruolo della Consulta ed il senso di diffusa frustrazione che ne deriva, valutato del tutto insufficiente per la poca considerazione che ad essa viene riservata da parte dell’Amministrazione Comunale. Tra le varie proposte volte a ribaltare lo stato delle cose sono state identificate le seguenti iniziative: dimissioni di tutti i componenti; conferenza stampa di denuncia della situazione. È stata, inoltre, valutata, quale eventuale alternativa a quelle sopra menzionate, l’opportunità di concentrare l’impegno della Consulta su di un obiettivo specifico e di perseguirlo con determinazione così da rendere più efficacie il compito della medesima (tra tutti è stato individuato il tema dell’assistenza educativa a minori ed adolescenti).

alle ore 10.00 - Sopralluogo
Commissione Consiliare Innovazione, Trasparenza, Agenda Digitale, Stato Civile (Presieduta dalla Consigliera Arienta Alice)
Ordine del giorno: sopralluogo “c/o Cittadella degli Archivi  Via Ferdinando Gregorovius, 15” .
Il ritrovo dei Componenti è fissato alle ore 10.00  Via Ferdinando Gregorovius, 15 ove si recheranno con mezzi propri.

ESITO:

La Commissione unitamente ai Dirigenti della Direzione Demanio e Patrimonio ha visitato la Cittadella degli Archivi in via Gregorovious n. 15, in vista dell’acquisizione dell’impianto meccanizzato per l’archiviazione delle pratiche. Il Responsabile della Cittadella degli Archivi ha, quindi, mostrato alla Commissione il fabbricato che verrà demolito e ricostruito, dove verranno attivati gli uffici di consultazione.

dalle ore 17.00 alle ore 19.00 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare congiunta Urbanistica, Edilizia Privata, Sistema Agricolo Milanese e Mobilità, Trasporti, Politiche Ambientali, Energia, Protezione Civile, Animali e Verde (Presieduta dal Consigliere Ceccarelli Bruno e dal Consigliere Monguzzi Carlo)
Ordine del giorno: “Prosecuzione della congiunta dell’11 settembre: Dopo la dichiarazione di emergenza climatica, i provvedimenti dell’Amministrazione relativi a mobilità e trasporti”. Saranno presenti:

  • l’Assessore Granelli,
  • una rappresentanza di ATM,
  • i responsabili delle Associazioni.

ESITO:

I rappresentanti delle Associazioni hanno preso la parola per indicare quali, a loro avviso, siano i punti sui quali il Comune dovrebbe insistere per contrastare l’emergenza climatica dichiarata e quali le mancanze cui dovrebbe sopperire. I consiglieri son intervenuti chi invitando l’Amministrazione a insistere sulla strada iniziata, chi ritenendo che gli interventi messi in campo ben poco peso hanno se non coordinati a livello planetario. L’Assessore ha risposto ad alcuni quesiti mostrando come l’Amministrazione abbia intrapreso una seria battaglia per contrastare la situazione e ha indicato le direttive lungo le quali intende muoversi per i prossimi anni.

dalle ore 14.30 alle ore 16.00 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Bilancio, Tributi, Demanio E Acquisti (Presieduta dal Consigliere Emmanuel Conte)
Ordine del giorno: DELIBERA N. 162 CIRC. 254 - DIREZIONE BILANCIO E PARTECIPATE: "Bilancio consolidato del Comune di Milano per l'esercizio 2018". Sarà presente l'Assessore Roberto Tasca.

ESITO:

L’Assessore al Bilancio ha presentato il Bilancio Consolidato 2018 del Comune di Milano derivante dall’aggregazione dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico del Bilancio dell’Ente con i bilanci dei soggetti inclusi nell’area di consolidamento: società e enti controllati e non controllati.
Ha, quindi, spiegato che l’esito di questo processo di consolidamento consiste nella rappresentazione del capitale di funzionamento e del reddito del gruppo.
I Commissari hanno presentato alcune richieste di chiarimenti sul provvedimento in esame ai quali sono state fornite puntuali risposte.
Al termine del dibattito la proposta deliberativa n. 162 è stata dichiarata discussa.

dalle ore 12.00 alle ore 13.30 - Sala Commissioni
Commissione Consiliare Bilancio, Tributi, Demanio E Acquisti (Presieduta dal Consigliere Emmanuel Conte)
Ordine del giorno: Direzione Bilancio e Partecipate - "Delibera  n. 163 Circolare 255: Rinegoziazione dei prestiti concessi dalla Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. alle condizioni  rese note mediante Circolare n. 1295 del 2 agosto 2019 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica". Saranno presenti:

  • l'Assessore Roberto Tasca,
  • il Direttore Roberto Colangelo.

ESITO:

L’Assessore al Bilancio ha presentato il contenuto della Delibera n.163, illustrando le modalità di rinegoziazione dei prestiti flessibili della Cassa Depositi e Prestiti, attualmente in ammortamento. Inoltre è stata svolta una stima delle condizioni finanziarie applicate a questa operazione di ristrutturazione del debito, nonché dell’impatto complessivo sulla spesa ante e post rinegoziazione. I consiglieri presenti hanno così potuto conoscere i dettagli dell’operazione ed esprimere le loro valutazioni.