Gabriele Luigi Abbiati

Gruppo consiliare Lega Nord Lega Lombarda Salvini

Consigliere comunale

Scrivi al consigliere: 

Gabriele.Abbiati@comune.milano.it

Sono nato all'ospedale di Niguarda e da sempre vivo in zona 9, tra tutti i suoi quartieri. La mia prima residenza è Dergano, ma frequento al mattino le scuole elementari a Bruzzano, e trascorro buona parte dei pomeriggi con i nonni in Comasina.

All'età di 10 anni mi trasferisco ad Affori, quartiere che amo e nel quale risiedo tuttora. Frequento il liceo Scientifico a Niguarda, e intanto la passione per la nostra città e la politica cresce.

Dal 2008 incomincio a collaborare, con l'allora assessore all'Identità, Marketing Territoriale e Turismo del Comune di Milano Massimiliano Orsatti (poi Consigliere Regionale della Lombardia). In questo modo ho avuto l’opportunità di conoscere più da vicino eccellenze meno note della nostra splendida città e, per via della delega all’Identità, l’ampissimo patrimonio storico/culturale di Milano.

Sempre nel 2008 entro a far parte del direttivo della Circoscrizione Milano Nord della Lega, rappresentante più giovane, e vengo nominato responsabile organizzativo.

Nel 2007 fondo ad Affori il “Comitato Salis 4”, per il quale raccolgo più di 300 adesioni e con cui ottengo lo sgombero, nonché la relativa messa in sicurezza, dell’area che vedrà poi sorgere il nuovo comando del Corpo Forestale dello Stato – Lombardia (oggi Carabinieri Forestali).

Nel 2009 sono candidato in consiglio provinciale nel collegio 8 “Affori-Bruzzano” per la Lega Nord, collegio che ottiene il 17,5% dei voti, rispetto alla media cittadina del 12,6%. Sempre nel 2009 sono co-fondatore del MUP Milano Bicocca, associazione universitaria di cui sono tuttora vicepresidente, e che alle elezioni del 2010 ha eletto un suo rappresentante nel Consiglio di Facoltà di Economia.

Ma nel 2009 do il via anche alla sfida più importante: nasce il “Comitato Salviamo Villa Litta”, più di un migliaio di firme raccolte, attenzione dei media al problema, accordo con il FAI (Fondo ambiente italiano) per il progetto “Luoghi del Cuore” e la sistemazione parziale della facciata al piano terreno, sono solo i primi risultati raggiunti.

Da gennaio 2013 conduco, fino al luglio 2015, su Radio Padania Libera la trasmissione "Oltre la notizia" programma di approfondimento su notizie di cronaca locale, nazionale e internazionale che sono passate inosservate durante la settimana.

Nell’ottobre 2018 divento Consigliere Comunale subentrando a Matteo Salvini, ora Ministro degli Interni, in quanto il primo dei non eletti (votazioni del 2016 con 527 preferenze).