Consulta persone con disabilità

La Consulta per le Persone con Disabilità è la prima consulta cittadina a essere stata istituita. Infatti la prima costituzione risale al 1995 con delibera consiliare n. 138. Attualmente la Consulta in attività è stata nominata dal Sindaco Sala il 30 novembre 2017 con provvedimento N. PG 546670/2017.

L’Amministrazione promuove la piena cittadinanza e l’inclusione sociale delle persone con disabilità attraverso la costituzione di relazioni organiche con le associazioni e le realtà territoriali che le rappresentano.

La disabilità non afferisce ad un ambito specifico delle politiche sociali ma è una chiave di lettura che in modo trasversale coinvolge la viabilità, l’urbanistica, la residenzialità, l’istruzione, l’integrazione lavorativa, la cultura e il tempo libero, assumendo che ogni cittadino, in quanto tale, ha il diritto ad essere riconosciuto come persona, nella propria integrità e specificità e quindi essere portatore di diritti oltre che di doveri.

Alla luce dell’esperienza degli anni passati, l’operatività e il funzionamento della Consulta devono essere caratterizzati da snellezza ed efficienza per favorire, in tempi reali, l’attenzione ai bisogni emergenti, ai rapidi cambiamenti, alle nuove risorse, nonché predisposizione di strumenti programmatori e di controllo affinché gli interventi progettati abbiano poi una risposta in termini di attuazione e di qualità.

Il Segretario delle Consulte Cittadine
Dott. Marco Scotti

 

Per informazioni ConsultaDisabilita@comune.milano.it