Provvedimenti di autorizzazione alla sosta libera

La pagina contiene gli elenchi dei provvedimenti differenziati tra quelli emessi ai sensi dell’Ordinanza n. 50931 che risale all’anno 2002 e quelli emessi in base alla nuova disciplina (Ordinanza n.71285) in vigore dal settembre 2014. L’impulso a rivedere la regolamentazione dei contrassegni di sosta libera, è stato dato dallo stesso Consiglio comunale che con deliberazione n. 31/2013, ha individuato le principali categorie di soggetti che hanno titolo a richiedere il pass. Il presupposto principale per il rilascio del pass è quello di agevolare la mobilità di coloro che svolgendo una funzione di pubblico interesse, utilizzano il veicolo per motivi di servizio.

L’impulso a rivedere la regolamentazione dei contrassegni di sosta libera, è stato dato dallo stesso Consiglio comunale che con deliberazione n. 31/2013, ha individuato le principali categorie di soggetti che hanno titolo a richiedere il pass. Il presupposto principale per il rilascio del pass è quello di agevolare la mobilità di coloro che svolgendo una funzione di pubblico interesse, utilizzano il veicolo per motivi di servizio.

Sono disponibili gli elenchi dei pass con validità annuale emessi sino al mese di agosto 2014 ai sensi dell’Ordinanza 50931. La suddetta ordinanza è stata revocata e sostituita dall’ordinanza n. 71285; pertanto, i contrassegni ancora in circolazione emessi fino ad agosto 2014 rimangono validi sino alla loro scadenza. 

Sono disponibili gli elenchi dei pass con validità differenziate, emessi a partire dal mese di settembre 2014 ai sensi dell’Ordinanza 71285. Al fine di ridurre il numero dei pass in circolazione e per consentirne un utilizzo a rotazione è previsto in alcuni casi il rilascio di contrassegni privi di indicazione della targa.