Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo ex Parco della Martesana

Ex Parco della Martesana, si trova nella zona di Gorla che fiancheggia il Naviglio Martesana. Ricco di numerose varietà di alberi vede impegnata, per la sua valorizzazione, una rete di associazioni del quartiere.

Indirizzo: accessi da via Agordat, via Stamira d’Ancona, via dei Valtorta, via Toselli, via Zanardini

L’area del parco, definita a verde dal Piano regolatore del 1953, ha avuto concreta realizzazione solo nel 1978 come spazio verde per gli abitanti della zona; all’interno, tra estesi prati e boschetti, si trova un ampio anfiteatro con annesso un centro polifunzionale per attività socioculturali (non ancora accessibile).

Dal 2001 un gruppo di associazioni e cooperative, organizzate nella rete Smartez, vi opera con lo lo scopo di rivalutare l’area a verde e di organizzare manifestazioni culturali.

Lungo il Naviglio Martesana che costeggia il parco, corre la pista ciclabile che collega via Melchiorre Gioia con via Padova fino a raggiungere Cassano d’Adda in un percorso che si snoda lungo l’Alzaia per circa 30 Km.

Flora:
Principali specie arboree, robinia (Robinia pseudoacacia), acero americano (Acer negundo), acero argentato (Acer saccharinum), acero di monte (Acer pseudoplatanus), acero riccio (Acer platanoides), albero dei tulipani (Liriodendron tulipifera), carpino bianco (Carpinus betulus), ciliegio da fiore (Prunus cerasifera ‘Pissardii’), farnia (Quercus robur), Liquidambar styraciflua, noce nero (Juglans nigra), olmo comune (Ulmus minor), quercia rossa (Quercus rubra), tiglio (Tilia spp).


Acqua e dintorni:
Naviglio della Martesana. 

Coltura e Cultura
Alberi protagonisti: uno stupendo carpino solitario (Carpinus betulus) e 3 paulonie (Paulownia tomentosa) nell’Alzaia della Martesana, radicate sulla sponda del Naviglio Martesana.

Benessere e sport

  • Area giochi: 1 area giochi attrezzata e recintata
  • Correre nel parco: è possibile fare jogging lungo i percorsi
  • Andare in bicicletta: una pista ciclabile costeggia l’area e collega via Padova a via Melchiorre Gioia seguendo l’Alzaia fino a Cassano d’Adda (30 Km)

Pausa e caffè
Chioschi e bar: non sono presenti strutture fisse ma saltuariamente chioschi mobili

Utilità e Servizi

  • Area cani: 4 per una superficie totale di 8.500 m2
  • Sicurezza: il parco è parzialmente recintato; periodicamente è previsto un servizio di sorveglianza a cura delle GEV
  • Parcheggi: è consentita la sosta in via Toselli
  • Pavimentazione: autobloccanti, asfalto e pietra naturale
  • Toilette: primavera-estate postazione con servizi igienici mobili (anche per disabili)

Info e gestione
Associazioni presenti: Smartez, rete di associazioni e cooperative finalizzate a rivalutare lo spazio verde, presso cooperativa COMIN, mail silvia.amato@coopcomin.org

Orario: gen-feb 8-19; mar 8-20; apr-set 8-21; ott 8-20; nov-dic 8-19

Indirizzo: accessi da via Agordat, via Stamira d’Ancona, via dei Valtorta, via Toselli, via Zanardini

Come arrivare: in bus con le linee 44 e 56.