Giardino Antonio Cederna

Tra zone a prato, peri, farnie e pergolati fioriti il giardino offre una piacevole piazzetta centrale per il relax e un’area gioco per i piccoli. Recentemente è stato intitolato al giornalista e ambientalista Antonio Cederna (1921-1996).

Superficie: 7.800 m²

Anno di realizzazione: 2000

Progettisti: Marcello Vecchi, Francesco Trabucco

 

Indirizzo: Via Principe Eugenio e Via Ammiraglio Caracciolo

Flora, acqua e dintorni

Flora:
Principali specie arboree, aceri (Acer platanoides, A. pseudoplatanus e A. saccharinum), carpino bianco (Carpinus betulus), pioppo cipressino (Populus nigra ‘Italica’), farnia (Quercus robur e Q. robur ‘Fastigiata’), pero da fiore (Pyrus calleryana); fra le specie arbustive e rampicanti: falso gelsomino (Trachelospermum jasminoides), glicine (Wisteria sinensis), rose arbustive e vite americana (Parthenocissus quinquefolia).

Acqua e dintorni:
è presente una fontana

Fruizione

Benessere e sport
Area giochi: un’area attrezzata verso via Principe Eugenio.

Utilità e servizi

  • Area cani: non sono presenti aree dedicate.
  • Pavimentazione: stabilizzato e pietra naturale.

Info e gestione
Orario: Gennaio e Febbraio dalle 7 alle 17; Marzo dalle 7 alle 18; Aprile dalle 7 alle 19; da Maggio a Ottobre dalle 7 alle 20; Novembre dalle 7 alle 18; Dicembre dalle 7 alle 17

Indirizzo: Via Principe Eugenio e Via Ammiraglio Caracciolo

Come arrivare: in bus con linea 78