Giardino Aldo Protti

Il giardino offre l’opportunità, lungo i sentieri ombreggiati da grandi cedri e ippocastani, di praticare una piacevole attività di jogging. Recentemente è stato intitolato al baritono Aldo Protti (1920-1995).

Superficie: 6.800 m²

Anno di realizzazione: 1975

Progettisti: Ufficio Tecnico Comune di Milano

 

Indirizzo: il giardino si sviluppa da Piazza Carbonari a Viale Nazario Sauro.

Flora

Principali specie arboree: aceri di diverse specie (Acer spp), cedro dell’Atlante e dell’Himalaya (Cedrus atlantica e C. deodara), ciliegio da fiore (Prunus serrulata ‘Kanzan’), ginkgo (Ginkgo biloba), ippocastano (Aesculus hippocastanum), liquidambar (Liquidambar styraciflua), magnolie di diverse specie (Magnolia spp), olmo (Ulmus carpinifolia), sofora (Sophora japonica).

Fruizione

Benessere e sport
Area giochi: 1 area gioco all’altezza di Viale Nazario Sauro.

Utilità e servizi

  • Area cani: non sono presenti aree dedicate.
  • Pavimentazione: asfalto.

Info e gestione
Orario: il giardino non è recintato e quindi sempre accessibile.

Indirizzo: il giardino si sviluppa da Piazza Carbonari a Viale Nazario Sauro.

Come arrivare: in filobus con linee 90 e 91; in bus con le linee interurbane X728 (Milano-Cinisello Balsamo) e 620 (Milano-Senago), in metro con linea M3 (Sondrio).