head Piano Quartieri

Aggiornato il: 01/09/2021

Nuovi interventi di Urbanistica Tattica

Nell’immaginario collettivo sono ormai diventate “le piazze a pois”, ma tecnicamente si chiamano progetti di “urbanistica tattica”.

Piazza Dergano, piazza Angilberto e Porta Genova da qualche mese hanno un nuovo look e una ritrovata vivibilità, grazie agli interventi sperimentali realizzati nell’ambito dell’iniziativa "Piazze aperte", avviata in collaborazione con Bloomberg Associates e il supporto della National Association of City Transportation Officials (NACTO) e Global Designing Cities Initiative.

“È stato un cambiamento importante, che ha migliorato radicalmente la qualità dello spazio pubblico e creato nuovi luoghi di socialità per i quartieri - sottolineano gli assessori Pierfrancesco Maran (assessore all'Urbanistica) e Marco Granelli (assessore alla Mobilità) - stiamo monitorando gli effetti della riqualificazione per capire insieme ai cittadini come poter migliorare i due progetti nella loro versione definitiva; è una sperimentazione che contiamo di replicare in altre aree della città, per questo invitiamo le associazioni e i Municipi a segnalarci attraverso l’indirizzo
e-mail: piazzeaperte@comune.milano.it possibili luoghi che si prestino a essere valorizzati con interventi simili a questi”.

Il monitoraggio dei primi 40 giorni della sperimentazione su Piazza Dergano e Piazza Angilberto, realizzato attraverso video e sopralluoghi, riguarda l'analisi comparata dei flussi veicolari, ciclabili e pedonali, delle velocità di percorrenza e dei modi d'uso degli spazi pubblici e ha già prodotto i primi esiti che gli assessori hanno già raccontato nel corso di due incontri pubblici, organizzati per raccogliere dal vivo suggerimenti e impressioni.

Inoltre il Comune, supportato dal team di Bloomberg, ha predisposto e ha già realizzato un centinaio di interviste a campione sulla popolazione per capire i primi orientamenti.

Aggiornato il: 01/09/2021