Associazioni e Social Street

Il Comune di Milano riconosce l'associazionismo e tutte le forme di cittadinanza attiva, organizzate anche in modo informale, come attori della partecipazione e dell'amministrazione condivisa della città.
Un nuovo albo centrale raccoglie le associazioni, i gruppi informali come le social street, i comitati e le realtà di nuova costituzione di tutti i municipi.

  • Associazioni
  • Social Street

Associazioni:

Il Comune di Milano riconosce il valore delle libere forme associative per la tutela dei diritti dei cittadini e per il perseguimento dei fini di interesse generale della comunità locale secondo quanto disposto dallo Statuto Comunale.

Social Street:

Le “Social street” sono gruppi informali di cittadini impegnati nella promozione della socializzazione nel proprio quartiere, la collaborazione con le associazioni, lo scambio di esperienze, la realizzazione di progetti di interesse comune di tipo solidaristico, culturale, artistico, di svago.

Il Comune di Milano ha creato un registro che riconosce i gruppi informali come le Social Street e ne sostiene la funzione attiva nella partecipazione responsabile dei cittadini.

Possono essere ammessi all’elenco di gruppi informali di cittadinanza attiva gruppi di cittadini milanesi, costituiti da due o più persone.