Censimento permanente

Il 20 dicembre 2018 si è concluso il Censimento permanente della popolazione, che a Milano ha interessato circa 11.000 famiglie. 

L’indagine censuaria permetterà di analizzare  le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche.

I Centri comunali di rilevazione  di via Bergognone 30 e Via Larga 12 dal 21 dicembre non saranno più attivi.

L’Unità Statistica ringrazia i cittadini per l’ampia partecipazione e la fattiva collaborazione.

 

Obbligo di risposta da parte del cittadino

Il Censimento permanente della popolazione, previsto nel Programma Statistico Nazionale, rientra  tra le rilevazioni con obbligo di risposta per i soggetti privati. In caso di violazione di tale obbligo sono previste sanzioni.

Privacy

Tutte le informazioni raccolte con il Censimento permanente della popolazione sono garantite dalla legge sotto il profilo della tutela e della riservatezza, principi che l’ISTAT rispetta rigidamente e assicura in occasione di ogni rilevazione, applicando le disposizioni del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo n. 196 del 2003).