null Piano quartieri. Apre la nuova piazza Artigianato

Piano quartieri. Apre la nuova piazza Artigianato

Grandi e Maran: “In attesa dell'apertura di M4, uno spazio pubblico di qualità per il quartiere”Galleria fotografica

Milano, 6 novembre 2021 – Con la rimozione delle cesate di cantiere, conclusa questa mattina, viene restituita al quartiere piazza Artigianato, oggetto di un importante intervento di riqualificazione e abbellimento. 

L'intervento è nato con l’obiettivo di far dialogare lo spazio centrale, prima un'area disordinata e poco utilizzata, con i marciapiedi e le attività commerciali circostanti, creando un nuovo spazio pubblico di qualità e fruibile in piena sicurezza.  

È stato infatti ampliato il parterre centrale, con l'introduzione di castellane per limitare la velocità dei veicoli e tutelare la sicurezza dei pedoni. Sono state posate nuove panchine sotto i grandi alberi già presenti nella piazza, e rastrelliere per le bici. Per il divertimento dei bambini, sono stati creati in pietra pezzi unici e originali, inseriti nell’arredo e destinati a durare nel tempo, accompagnando così i bambini nella crescita e rafforzando il senso di appartenenza a questo luogo. 

“Da ambito anonimo a spazio di qualità per momenti di socialità, incontro e gioco – dichiarano gli assessori Elena Grandi (Verde e Ambiente) e Pierfrancesco Maran (Piano quartieri) –. Siamo in uno snodo importante per il quartiere: in attesa dell'apertura di M4, piazza Artigianato diventa un nuovo centro vitale, un luogo di qualità per le famiglie, i bambini e gli anziani e da cui anche i vicini esercizi commerciali trarranno vantaggio”.  

Per altre due piazze cittadine, piazza Spoleto-Venini e largo San Dionigi in Pratocentenaro, il Comune di Milano ha poi aperto un bando per selezionare professionisti che realizzino, per la prima, un’opera di riverniciatura durevole delle grafiche pavimentali di urbanistica tattica, e per la seconda, un’opera di arte grafica originale da realizzare sulle superfici pedonali. La ricerca per un esperto di coloriture stradali e uno ‘street artist’ rientra nell’ambito degli obiettivi del progetto europeo “CLEAR – City LivEAbility by Redesign” e in sinergia con quelli del programma “Piazze Aperte”. 

La raccolta delle candidature è aperta fino al 13 novembre (link al bando).

Aggiornato il: 10/11/2021