null Memoria. Venti sedute e due stele sulla Resistenza, il progetto donato dall’Anpi per la riqualificazione della Loggia dei Mercanti

Memoria. Venti sedute e due stele sulla Resistenza, il progetto donato dall’Anpi per la riqualificazione della Loggia dei Mercanti

Milano, 28 febbraio 2021 - Una ventina di sedute di varie dimensioni di fronte a due stele commemorative in vetro che riportano citazioni di Piero Calamandrei sulla Resistenza italiana. 

È così che si trasformerà la Loggia dei Mercanti secondo il progetto “Milano per la Resistenza”, donato al Comune dall'Anpi - Comitato provinciale di Milano e firmato dallo Studio Stefano Boeri Architetti. 

Con una delibera di Giunta e nell'ambito dell'impegno portato avanti con la piattaforma Milano è Memoria, l'Amministrazione ha accettato la donazione, che definisce un percorso iniziato nel 2014 con la posa di una prima stele nella Loggia. 

La seconda parte del progetto prevede 2 stele commemorative in vetro stratificato e base zavorrata di 160 x 40 centimetri, sulle quali verranno inserite due frasi di Calamandrei: "Lo avrai camerata Kesselring il monumento che pretendi da noi italiani ma con che pietra si costruirà a deciderlo tocca a noi" e "Su queste strade se vorrai tornare ai nostri posti ci ritroverai morti e vivi collo stesso impegno popolo serrato intorno al monumento che si chiama ora e sempre RESISTENZA".

Le 20 sedute in beola di diverse dimensioni - 40x40x40, 40x40x60 e 40x40x80 centimetri - saranno poste di fronte alle due stele. 

Argomenti:

Aggiornato il: 04/03/2021