null Le notizie della settimana dal 23 al 29 novembre

Le notizie della settimana

Milano, 30 novembre - Voucher taxi: ampliato e semplificato l'accesso alle corse scontate.  Sono oltre diecimila le richieste di buoni per le auto pubbliche pervenute in quasi tre mesi. Considerato il successo di utilizzo e il protrarsi dell'emergenza causata dall'epidemia, l'Amministrazione ha deciso di allargare i criteri di fruizione dell'agevolazione, di estenderla a nuove categorie e semplificare le modalità di adesione.
I voucher taxi, finanziati con 700mila euro, portano con sé una seconda finalità: rilanciare e sostenere l’operato dei tassisti che così possono continuare a rendere un servizio molto utile in favore della città.

Link alla notizia…

Crowdfunding civico: raccolti più di 60mila euro in sole tre settimane. Un orto urbano a Niguarda, un’installazione teatrale ispirata a Rodari allestita in 13 biblioteche e un circolo per famiglie nel quartiere Isola, sono i tre progetti che hanno superato il giudizio del web, raccogliendo più di 60mila euro in donazioni, grazie al contributo di oltre 900 cittadini.
Le restrizioni legate all’emergenza sanitaria non hanno spento il desiderio milanese di sentirsi partecipi e contribuire ad idee che mirano a migliorare la qualità della vita nei quartieri e contribuiscono a far crescere il senso di comunità. È ancora possibile sostenere gli altri 4 progetti tra i primi 7 selezionati della seconda edizione del Crowdfunding Civico, mentre la raccolta fondi per le ulteriori 13 proposte partirà nei primi mesi del 2021.

Link alla notizia…

Politiche abitative: approvato dalla Giunta il piano annuale dell'offerta abitativa pubblica.  Nel 2021 saranno 2.214 le case disponibili, tra alloggi popolari e appartamenti destinati ai Servizi abitativi transitori con contratti brevi. Questi i numeri della pianificazione annuale varata dall’organo esecutivo che ora seguirà il suo iter per la discussione e approvazione in Consiglio comunale.
Nell’ottica complessiva di gestione di tutte le risorse abitative disponibili, è stato altresì pubblicato in questi giorni un nuovo bando per l’assegnazione di 560 case popolari che rimarrà aperto fino al 31 dicembre.

Link alla notizia…

Luminarie: il Natale milanese si accenderà all’insegna della speranza e della sobrietà a partire dal 1° dicembre. Grazie alla sinergia tra Amministrazione comunale, Confcommercio Milano, associazioni di Via e sponsor privati, la città potrà illuminarsi in maniera diffusa anche in un anno segnato da molte difficoltà.
Insieme ai consueti assi commerciali, corso Buenos Aires, corso Vittorio Emanuele, corso Venezia e via Dante, saranno valorizzate le vie esterne alla circonvallazione, come viale Monza, via Saponaro a Gratosoglio, piazza Anita Garibaldi a Baggio o via De Roberto a Quarto Oggiaro.
Per incentivare e sostenere ulteriori installazioni luminose nei quartieri decentrati della città il Comune di Milano ha messo a disposizione un ulteriore contributo di 75mila euro fruibile entro il 9 dicembre, per un massimo di 3 mila euro per ogni singolo progetto.

Link alla notizia …

Aggiornato il: 10/12/2020