null Consiglio comunale. Il programma dei lavori

Consiglio comunale. Il programma dei lavori

Milano, 13 giugno 2021 – Il Consiglio comunale si terrà domani, lunedì 14 giugno, alle ore 16.

La seduta inizierà con le dichiarazioni di apertura, come previsto dall’articolo 21 del Regolamento dell’Assemblea che consente ai consiglieri di richiamare l’attenzione su problemi di interesse generale, locale o di particolare rilevanza nazionale o internazionale. I singoli interventi non possono superare la durata di 5 minuti, per un tempo complessivo di un’ora.

Seguirà il dibattito sulla delibera e sulla mozione aventi ad oggetto il Conferimento della cittadinanza onoraria di Milano al Milite Ignoto.

Gli altri argomenti da trattare:

  • Riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) del Testo Unico Enti Locali (T.U.E.L.), derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause di competenza della Direzione Specialistica Incassi e Riscossione per complessivi € 47.274,53;
  • Riconoscimento, ai sensi dell’art. 194, c. 1, lett. a), del D.lgs 267/00, dei debiti fuori bilancio derivanti dal pagamento delle spese legali per n. 14 provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause seguite dall’Avvocatura Comunale per complessivi €. 45.741,25; 
  • Riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 – comma 1 – lett. a) del D. Lgs. 267/2000 per l’importo complessivo di € 2.600,00 in adempimento della sentenza della Corte d’Appello sezione IV penale del 01.02.2021;
  • Riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, 1° comma lett. a), D.Lgs. 267/2000, derivante dal pagamento della somma complessiva di € 2.798,57.= in esecuzione alla sentenza del TAR Lombardia n. 625 del 31/03/2016 - RG n. 1545 del 2015;
  • Riconoscimento dei debiti fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194 comma 1, lett. A) del D.Lgs 267/2000, derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli emessi dall’autorità Giudiziaria nei confronti del Comune di Milano nei ricorsi contro le violazioni accertate dalla Polizia Locale, dalle Guardie ecologiche volontarie, dagli operatori ecologici Amsa e altri soggetti pubblici accertatori, per complessivi €. 3.687,06;
  • Riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, lettera e) del Decreto Legislativo n. 267/2000, per il complessivo importo di € 3.909,50 dovuto, a titolo di prestazioni rese dall’Agenzia delle Entrate, in relazione alle perizie di stima effettuate in ordine all’aumento di valore di alcuni immobili, ai sensi del D.P.R. 380/2001 e s.m.i.;
  • Riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) del Testo Unico Enti Locali (T.U.E.L.), derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause di competenza della Direzione Specialistica Incassi e Riscossione per complessivi € 26.616,30.

In conclusione, mozioni e ordini del giorno.

La seduta si svolgerà in modalità ‘mista’ e sarà trasmessa in diretta sul sito.

Argomenti:

Aggiornato il: 13/06/2021