null Bilancio. Il Comune introduce la cessione del credito d’imposta per gli affitti dei propri immobili

Bilancio. Il Comune introduce la cessione del credito d’imposta per gli affitti dei propri immobili

Tasca: "Una scelta opportuna e giusta a favore delle categorie in difficoltà". La misura valida per il patrimonio in gestione diretta

Milano, 21 maggio 2021 – Fino al 15 giugno sarà possibile per i locatari di immobili gestiti direttamente dal Comune cedere il proprio credito d’imposta all’Amministrazione come pagamento dei canoni di locazione o concessione. Si tratta di una misura prevista dal cosiddetto “Bonus affitti” inserito nel Decreto Rilancio del Governo a cui il Comune di Milano ha aderito per andare incontro alle esigenze finanziarie di molti locatari.

"Si tratta di una scelta opportuna dell’Amministrazione operata a favore di categorie in difficoltà – afferma l’assessore al Bilancio e Demanio Roberto Tasca –. Con la cessione del credito d’imposta avremo una misura di aiuto in più che si somma alla dilazione e alla rateizzazione dei pagamenti dei canoni decisa dalla Giunta già nei mesi scorsi. Abbiamo predisposto l’intervento, in coordinamento con l’approvazione del Bilancio preventivo, per ampliare gli strumenti a supporto dei soggetti in difficoltà".

Gli affittuari degli immobili comunali (ad eccezione di quelli gestiti da MM o da privati) potranno concordare con il Comune il pagamento del 40% del canone previsto e la cessione del 60% del credito di imposta. La richiesta di cessione del credito può essere riferita alle mensilità 2020 non ancora pagate ad eccezione dei mesi di gennaio, febbraio, agosto e settembre che, secondo la normativa vigente, non possono essere proposti.

I tempi dell’intervento devono consentire al Comune di poter usufruire a sua volta del credito ceduto, evitando rischi di danno erariale.

Per aderire alla proposta:  
https://www.comune.milano.it/comune/amministrazione-trasparente/beni-immobili-e-gestione-patrimonio/canoni-di-locazione-o-affitto/canoni-di-locazione-o-affitto-demanio-e-patrimonio

Argomenti:

Aggiornato il: 21/05/2021