Gruppi

Aster s.r.l.

Aster s.r.l., concessionaria dei servizi educativo-didattici della Galleria d’Arte Moderna, propone visite e laboratori a scuole, adulti, famiglie con bambini: tutti i percorsi si svolgono come esperienze interattive che stimolano l’osservazione e lo spirito critico, fanno leva sul coinvolgimento dei partecipanti e dei loro sensi per offrire un’attività immersiva, sollecitando la curiosità e invitando a riflettere sul ruolo e sul significato del patrimonio culturale.
Le proposte educative sono declinate secondo i programmi scolastici di ogni ordine e grado, dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di Secondo grado: l’approccio interdisciplinare, le modalità di comunicazione adeguate ai diversi tipi di pubblico, l’inclusione sono alla base della proposta educativa che ha l’obiettivo di contestualizzare l’importanza della Villa Reale nel tessuto urbano e nel contesto storico-artistico, esaltando il forte legame tra le opere esposte nella Galleria d’Arte Moderna e la città di Milano. Il connubio tra storia e arte e la fortuna di poter osservare anche opere coeve di artisti stranieri evidenziano il ruolo non marginale di Milano nelle correnti artistiche dell’800 e ‘900. 
Per le visite guidate e le proposte didattiche di ASTER srl contattare:


ASTER srl
Tel. 02 20404157
lun-ven 9.00-17.00
E-mail: info@spazioaster.it

LA GALLERIA D’ARTE MODERNA DI MILANO 
Visita guidata - 1h30’ 
Una villa settecentesca in pieno centro che conserva collezioni d’arte di grande interesse: questa è la GAM. 
Dopo aver illustrato la struttura architettonica e la storia delle collezioni, approfondiamo le più significative 
opere dei principali artisti e movimenti. Dal periodo neoclassico con Canova e Appiani al Romanticismo di 
Hayez ai capolavori della Scapigliatura, del Divisionismo e del Simbolismo con Grandi, Segantini, Previati, 
soffermandoci sul Quarto Stato di Pellizza da Volpedo. Lo sguardo si sposta anche sugli artisti europei come 
Manet, Van Gogh, Cézanne e Picasso e ci si avvicina al Novecento italiano con Boccioni, Balla e Morandi. 
Spaziando tra materiali e tecniche diverse e guidando l’osservazione dell’opera, ci si approccia alle opere 
evidenziando gli aspetti contenutistici, formali ed esecutivi nel contesto storico-artistico del movimento cui 
appartengono. 
Costo: biglietto d’ingresso 3€/5€ cad; visita guidata 130€ a gruppo (max 25 persone); 150€ in lingua

LUCE, FORMA E MATERIA 
Visita guidata – 2h 
Un percorso pensato per chi ha già buona conoscenza della storia dell’arte e vuole approfondire alcuni 
aspetti formali dell’arte tra ‘800 e ‘900. Affrontiamo infatti la ricerca sulla luce condotta da molti artisti dalla 
seconda metà dell’Ottocento, tecnicamente (seguendo le teorie scientifiche della scomposizione del colore) 
o empiricamente (legandosi spesso alla fotografia). Raccontiamo le diverse declinazioni di questo studio 
(scultura, ruolo del colore, stesura pittorica) partendo dalle varie enunciazioni tecniche della Scapigliatura e 
del Divisionismo con le opere per esempio di Pellizza da Volpedo, Segantini, Previati e Morbelli; si arriva alla 
scultura di Medardo Rosso e di Rodin e all’uso del pastello di Zandomeneghi fino all’eclettica raccolta Grassi
caratterizzata proprio dalla ricerca sulla luce dalla Scapigliatura ai Futuristi. Chiude il percorso l’espressione 
grafica (e fotografica) di Corot e l’uso della luce nelle incisioni di Morandi. 
Costo: biglietto d’ingresso 3€/5€ cad; visita guidata 160€ a gruppo (max 25 persone); 180€ in lingua
 

GALLERIA CON VISTA 
Visita guidata – 2h 
Un percorso che vuole sottolineare lo stretto rapporto nella Storia dell’Arte tra i giardini e i relativi edifici e 
più in generale tra la Natura, l’Arte e lo sguardo dell’artista. Il giardino della Villa Reale è infatti il primo 
giardino all’inglese a Milano, che si contrappone al giardino all’italiana; indaghiamo l’apparente disposizione 
spontanea delle essenze arboree come fosse un paesaggio naturale scoprendo che nulla è casuale così 
come non lo è la disposizione di architetture e statue, ma che, al contrario, risponde tutto alla visuale che il 
progettista ha voluto si godesse dalla villa e nel giardino. Così si osserva come anche nelle opere che 
ritraggono scene quotidiane e oggettive, fondamentale sia invece lo studio della visuale prescelta 
dall’autore con tagli particolari, quasi fotografici o la scelta del formato e dell’impianto luministico, fino ad 
arrivare alle cornici singolari e allo stesso contenitore architettonico, la villa, che ospita le collezioni. Un 
percorso che sottolinea come il punto di vista dell’artista sia sempre studiato e fondamentale nell’equilibrio 
della propria creazione. 
Costo: biglietto d’ingresso 3€/5€ cad; visita guidata 160€ a gruppo (max 25 persone); 180€ in lingua

DIVENTO OPERA D’ARTE! 
Visita con laboratorio – Pubblici con fragilità – 1h30’ 
Il percorso si sviluppa intorno a cinque opere del Museo raffiguranti il corpo nello spazio. L'obiettivo è 
quello di conoscere l'opera d'arte immedesimandosi in essa attraverso i movimenti del corpo. Dopo aver 
osservato l’opera, la si descrive o si fa descrivere e si rafforza questa operazione facendo imitare ai 
partecipanti le posizioni delle figure, con la possibilità di aggiungere l’esplorazione tattile per le sculture 
(max 15 persone). 
Costo: biglietto d’ingresso 3€/5€ cad; visita guidata 90€ a gruppo (max 15 persone); 110€ in lingua