Seguici su twitter  
Seguici su facebook

Home > Elenco Siti tematici >Milano per gli animali > Animali a Milano: come fare

Animali a Milano: come fare

Avere un animale

Iscrizione obbligatoria all'anagrafe canina

La Legge Regionale n. 33 del 30 dicembre 2009 prevede che il proprietario, il possessore o il detentore, anche temporaneo, di un cane, compreso chi ne fa commercio, è tenuto ad iscriverlo all'anagrafe canina entro 15 giorni dall'inizio del possesso o entro 30 giorni dalla nascita. In caso di cessione definitiva del proprio cane, chi lo cede e il nuovo proprietario sono tenuti a farne denuncia all'anagrafe canina entro 15 giorni. E' anche obbligo, sempre entro 15 giorni, denunciare all'anagrafe canina il decesso del proprio animale o il cambiamento di residenza.

La scomparsa di un cane deve essere denunciata entro 7 giorni al Dipartimento di Prevenzione Veterinario o alla Polizia Locale territorialmente competente. L'organo che riceve la denuncia di scomparsa deve registrarla nell'anagrafe canina

Tutte le nuove identificazioni di cani avvengono tramite l'applicazione di un microchip, come disposto dalle norme emanate dall’Assessorato alla Sanità della Regione Lombardia. L'identificazione può essere effettuata solo dai Servizi Veterinari delle ASL territoriali e dai Veterinari Liberi professionisti accreditati, che provvedono all’iscrizione all’Anagrafe Canina informatizzata e contemporaneamente all’applicazione del microchip sull’animale.

I cittadini milanesi che devono iscrivere all’Anagrafe canina il proprio cane possono rivolgersi all'ASL per:

- verificare se il veterinario di fiducia risulta già accreditato
- conoscere l’indirizzo dei veterinari accreditati con studio nella zona indicata dal proprietario del cane
- fissare l’appuntamento per l’iscrizione del cane tramite il Servizio Veterinario Pubblico.

e per i gatti ....?

Anche per i gatti esiste l'anagrafe felina, ma a differenza dei cani, l'iscrizione non è obbligatoria e dipende da quello che decide il proprietario. Eppure è una pratica assolutamente da consigliare, soprattutto per chi ha gatti liberi di uscire di casa in alcune ore del giorno e che consentirebbe di rintracciare con tempestività quelli che si perdono.

Presso il Dipartimento Veterinario della ASL di Milano è già da tempo in corso la microchippatura dei gatti randagi e la contemporanea loro iscrizione in anagrafe, pratica che consentirà un più efficace censimento delle colonie feline cittadine e una valutazione della movimentazione dei gatti all'interno del territorio comunale.

Per informazioni:
Dipartimento veterinario della ASL
Segreteria Sanità Animale
viale Molise, 66/B
tel. 02.8578.9067 / 9083
fax 02.8578.9059
e-mail: serviziveterinari@asl.milano.it

Rinuncia alla proprietà di un cane o di un gatto

Coloro che per gravissimi e documentabili motivi sono impossibilitati a mantenere presso di sé il loro cane o gatto, possono effettuare, presso l’Ufficio Tutela Animali, una richiesta di rinuncia, fornendo le generalità, i dati informativi sul cane o gatto e le motivazioni della rinuncia.

Se la rinuncia verrà accettata, la titolarità del cane verrà assunta dal Comune di Milano, che provvederà al ricovero presso la propria struttura in attesa di un’adozione definitiva.

Trovare un animale

Chi rinviene sul territorio comunale un cane smarrito o abbandonato deve avvisare il personale operante presso il Canile Sanitario della ASL Veterinaria oppure la Polizia Locale qualora il ritrovamento avvenga fuori dall'orario o dal calendario di apertura degli uffici dell'ASL.

Il Canile Sanitario è riservato alla prima accoglienza. Appena arrivati, i cani vengono visitati da un veterinario, curati e vaccinati se necessario, microchippati ed iscritti all’anagrafe se già non lo sono. Per ognuno viene redatta una scheda clinica che contiene anche alcune indicazioni sul carattere rilevato, sulla base del comportamento manifestato durante la visita e la degenza.

Il Canile Sanitario accoglie anche i gatti di colonia da sterilizzare, quelli che devono stare in osservazione, quelli rinvenuti sul territorio cittadino feriti o visibilmente malati, nonché i cani e i gatti  affidati dalla Forza Pubblica per situazioni di urgenza che riguardano i proprietari.

Adottare un animale

Chi intende adottare un cane o un gatto tenuto in custodia dal Comune di Milano può rivolgersi all'Ufficio Tutela Animali del Comune di Milano.

Per informazioni:
Rivolgersi all'Ufficio Tutela Animali del Comune di Milano al numero 02.884 64056

Le adozioni possono essere effettuate anche presso il Canile Sanitario dell'ASL.
Per informazioni:
Presidio Veterinario Canile Sanitario dell’ASL Città di Milano
via Aquila, 82
tel. 02.8578.9072
fax 02.8578.6909
e-mail: serviziveterinari@asl.milano.it
Orari al pubblico:
- da lunedì a venerdì: 08:30 – 11:30 / 12:30 – 15:30.
festivi chiuso

Per i residenti fuori dalla Regione Lombardia l’adozione è subordinata all’autorizzazione preventiva dell’Ufficio Tutela Animali.

Le colonie feline

A Milano ci sono più di 500 colonie feline accudite da volontari organizzati e protette da normative nazionali, regionali e comunali.

L'Ufficio Tutela Animali di Milano ha stipulato alcune convenzioni con Associazioni di Protezione Animali che prevedono la cattura, la sterilizzazione, la degenza e il successivo rilascio dei gatti di colonia.

Un volontario che si accorge della presenza di una colonia felina a Milano e decide di prendersene cura deve per prima cosa farla censire dal Dipartimento Veterinario ASL della sua zona. Insieme al diritto di prendersi cura dei gatti che la compongono, il volontario ha il dovere di mantenere i luoghi interessati in condizioni igieniche ottimali.

Lavorare con gli animali

Il Regolamento di Tutela degli Animali del Comune di Milano prescrive che l’esercizio di:

- ricoveri d’animali
- stalle di sosta
- mercati, fiere ed esposizioni d’animali
- negozi, toilettature, vendite animali

sia subordinato alla preventiva autorizzazione da parte del Comune – Ufficio Tutela Animali.

La richiesta d’autorizzazione, corredata da marca da bollo e dalla documentazione necessaria, deve essere inoltrata al suddetto Ufficio che  provvederà al suo rilascio, previo parere favorevole del Dipartimento veterinario dell’ASL – Servizio di Sanità Animale (vedi allegati).

Contatti con l'Ufficio Tutela Animali

Per segnalazioni o informazioni
tel:  02.884.64056 - 64557 
fax: 02.884.63646
email: sbqv.ufficiotutelaanimali@comune.milano.it
Via Dogana, 2 - scala A - 4° piano
20123 - Milano

Per informazioni sull'Autorizzazione alla Detenzione animali e sulla cessione di cani e gatti:
tel. 02.884.54322 - 67741

Per informazioni sulle colonie feline:
tel. 02.884.67741 - 64056

Parco-Canile:
tel. 02.884.46310
fax: 02.884.46314

Il Canile Sanitario

Adiacente al Parco Canile ma costituito da un’entità completamente separata e con ingresso autonomo, il Canile Sanitario dell'ASL di via Aquila sostituisce dal 2009 quello fino ad allora posizionato in via Lombroso, una struttura vecchia e fatiscente, risalente al 1929, che non poteva più garantire in modo ottimale il benessere degli animali ospitati.

Il Canile Sanitario occupa la parte nord dell’area del Canile Rifugio e comprende tre padiglioni, due adibiti all’accoglienza e all’osservazione temporanea dei cani e uno, attiguo, destinato agli uffici amministrativi e alle attività veterinarie e comprensivo di locali destinati al ricovero e alla degenza dei gatti.

Il Canile Sanitario è riservato a una prima accoglienza dei cani rinvenuti vaganti o abbandonati che, appena arrivati, vengono visitati da un veterinario, curati e vaccinati se necessario, microchippati ed iscritti all’anagrafe se già non lo sono. Per ognuno viene redatta una scheda clinica che contiene anche alcune indicazioni sul carattere rilevato sulla base del comportamento manifestato durante la visita e la degenza.

Una volta superato il periodo di osservazione, in ogni caso entro sei mesi dal loro arrivo, i cani e i gatti alloggiati nel Canile Sanitario vengono trasferiti nel Rifugio in attesa di un’adozione definitiva.

La provenienza degli animali è varia. Nel Canile Sanitario possono entrare:

- cani rinvenuti vaganti sul territorio cittadino
- gatti di colonia da sterilizzare
- gatti in osservazione
- gatti rinvenuti sul territorio cittadino feriti o visibilmente malati
- cani e gatti affidati dalla Forza Pubblica per situazioni di urgenza relative ai proprietari.

Come raggiungerlo

Il Canile Sanitario è sito in via privata Aquila, 82

- in auto:
percorrere via Corelli o via Tucidide e svoltare nella via Privata Aquila. Percorrere fino in fondo la via e proseguire lungo il percorso fino al Canile

- con i mezzi pubblici:
bus 38 – fermata V. Corelli-V.Aquila

Orari di apertura:
dal lunedì al venerdì: 8.30 – 11.30/12.30 – 15.30

 

Allegati

 
Note legali e privacy | Credits inizio pagina