Eventi aggregativi di quartiere

Nei Municipi è possibile organizzare eventi di quartiere o manifestazioni di via e di piazza.
Si tratta di manifestazioni di aggregazione che rispondono ai bisogni di aggregazione collettiva sul territorio strettamente legati alla promozione e alla valorizzazione dello specifico ambito territoriale. Il loro svolgimento valorizza le realtà territoriali economiche, commerciali, artigianali e sociali presenti nel Municipio sede dell’iniziativa, con la presenza anche del commercio ambulante in chiave accessoria.

Quando si svolgono?
Gli eventi sono inseriti in una programmazione, su base almeno semestrale, che evidenzia l’aspetto tematico di connotazione, riferibile alla tradizione, alla storia locale o alla stagione.

Chi li organizza?
I soggetti preposti all’organizzazione e alla realizzazione degli eventi vengono individuati a seguito dell’espletamento di procedure ad evidenza pubblica, nell’ambito delle quali vengono valutate le proposte progettuali.

Fanno parte di questi momenti di aggregazione:

  • raccolte fondi a scopo benefico da parte di associazioni no profit
  • eventi a tema natalizio organizzati nel periodo 1° dicembre-6 gennaio
  • eventi tesi al conseguimento di finalità sociali, culturali e assistenziali
  • vendita diretta di prodotti agricoli oppure di prodotti artigianali, con particolare attenzione all’artigianato artistico
  • eventi caratteristici e tradizionali strutturati e ricorrenti nel tempo
  • promozione e vendita di libri e prodotti editoriali
  • eventi in cui è evidente l’interesse e l’azione diretta dell’Amministrazione comunale o di altre amministrazioni pubbliche e/o partiti politici
  • manifestazioni proposte all’interno di progetti speciali, con caratteristiche di estemporaneità e che non si ripetano nel tempo.

Le attività commerciali presentano le seguenti specificità:

  • generalmente esercizio di una pluralità di operatori
  • attività temporanea con inizio e fine definita
  • attività su area pubblica
  • attività di vendita al dettaglio che comporta la vendita di prodotti alimentari e non alimentari.

Il Municipio in cui si svolge l’iniziativa è competente per:

  • contratto per l’organizzazione dell’iniziativa o manifestazione
  • concessione di occupazione temporanea di suolo pubblico 
  • autorizzazione per vendita temporanea su aree pubbliche.

Il Municipio non è invece competente per le autorizzazioni correlate, quali:

  • licenza di pubblico spettacolo
  • autorizzazione spettacolo viaggiante
  • deroga superamento limiti di rumore
  • autorizzazione per l’esposizione e/o manifestazioni con animali
  • che dovranno essere richieste agli altri uffici comunali che si occupano delle materie.

I Municipi possono concedere contributi a copertura del Canone Unico dovuto per partecipare alle iniziative.

L’entità dei contributi viene deliberata da ciascun Municipio in maniera indipendente, alla luce delle disponibilità economiche e dei criteri individuati dalla Giunta municipale.

Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità di richiesta del contributo vedi la sezione Collegamenti.

Accedi al servizio

L'organizzazione e le modalità di partecipazione a queste manifestazioni vengono comunicate tramite la pubblicazione di avvisi pubblici.

Consulta la sezione Bandi aperti

Per visionare le procedure aperte consulta la pagina
Bandi aperti


Per ulteriori informazioni
Ufficio Erogazione Servizi
via Sansovino, 9
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 15:00
tel. 02 884.48519 / 58307
e-mail: M.Municipio3ErogazServ@comune.milano.it

Aggiornato il: 24/08/2021