Libri di testo per le scuole primarie

Anche nell’anno scolastico 2023/2024, le bambine e i bambini che frequentano la scuola Primaria hanno diritto a ricevere gratuitamente i libri di testo dal proprio Comune di residenza.

Il Comune di Milano fornisce i libri alle bambine e ai bambini: 

  • residenti a Milano e che frequentano le scuole statali e paritarie nel Comune di Milano
  • residenti a Milano e che frequentano le scuole statali e paritarie fuori dal Comune di Milano
  • residenti a Milano e che assolvono l’obbligo scolastico attraverso l’istruzione parentale
  • non residenti a Milano, né in altro Comune italiano. 

Per ricevere i libri dal Comune di Milano occorre: 

  • verificare che il comune di residenza del bambino o della bambina sia quello di Milano
  • dal 25 luglio 2024, recarsi presso la propria cartolibreria muniti di codice fiscale o tessera sanitaria della bambina o del bambino e dell’elenco dei libri della propria classe (da richiedere alla scuola). 

Le persone non residenti a Milano possono rivolgersi al proprio Comune di residenza per informazioni sulla procedura da seguire.

Utilizza i servizi

Per informazioni, segnalazioni o richieste di supporto, puoi inviare un'e-mail a:

Si elencano di seguito i riferimenti normativi per il servizio di libri di testo per le scuole primarie statali:

  • Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297, art. 156
  • Circolare Ministeriale n. 85, prot. n° 1544, del 23/03/2000
  • Circolare Ministeriale n. 45, prot. n°1294, del 28/02/2001
  • Circolare Ministeriale n. 39, prot. 3966, del 23/04/2007
  • Circolare Ministeriale n. 9, prot. n. 373, del 15/01/2008

Aggiornato il: 14/06/2024