Cancellare una convivenza di fatto

La cancellazione della convivenza di fatto può avvenire nei seguenti casi:

  • d’ufficio, in caso di cessazione della situazione di coabitazione e/o di residenza nel Comune di Milano di uno o entrambi i componenti o in caso di matrimonio e unione civile
  • su richiesta, qualora vengano meno i legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale (cancellazione su domanda di una o di entrambe le parti interessate).

  • Pec
  • Posta
  • Fax

Scaricare il modulo allegato e inviarlo attraverso uno dei canali indicati di seguito.

Se la richiesta di cancellazione è formulata da una sola delle parti interessate, il Comune invia una comunicazione all'altro componente.

 

Accedi al servizio

Inviare l’istanza di cancellazione all'indirizzo di posta certificata
ServiziAlCittadino@postacert.comune.milano.it

Indicare nell'oggetto la sigla "CdF".

L'inoltro è consentito se la documentazione rispetta i seguenti criteri:

  • la dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del richiedente vengono acquisiti mediante scanner
  • la dichiarazione è sottoscritta con firma digitale.

Inviare il modulo tramite raccomandata a
Area Servizi al Cittadino
Ufficio Coordinamento Anagrafe
via Larga, 12
20122 Milano

Inviare l’istanza di cancellazione a
fax 02 884.60164

Aggiornato il: 20/05/2022