Il Municipio 9 segnala la mostra fotografica "Vite spezzate nei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau"

Il Municipio 9 segnala la mostra fotografica "Vite spezzate nei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau"

  • luogo

    Biblioteca Dergano-Bovisa

  • data
    dal 27 gen 2023 al 11 feb 2023

A cura di ANPI Municipio 9 e Paolo Mansolillo, la mostra si svolge presso la Biblioteca Dergano-Bovisa, in via Baldinucci 76 a Milano, ed è tratta dal libro “Vite spezzate” di Paolo Mansolillo.


Il complesso di Auschwitz - Birkenau è situato a circa 7 chilometri di distanza da Cracovia e rappresenta il più grande cimitero del mondo: qui furono assassinati più di un milione di persone.
Il campo di concentramento di Auschwitz – Birkenau originariamente era suddiviso in tre parti:

  • Auschwitz I, costruito nel 1940 per rinchiudere i prigionieri polacchi, ovvero il campo di concentramento originale e centro amministrativo dell’intero complesso che si costituì in seguito
  • Auschwitz II (Birkenau), costruito nel 1941 come campo di sterminio
  • Auschwitz III (Monowitz), fondato nel 1942 nei pressi dell’impianto per la produzione di gomma sintetica Buna-Werke in cui furono impiegati i deportati schiavi, di cui oggi non rimane traccia alcuna.

Nel 1979 l’UNESCO dichiarò il Museo Nazionale di Auschwitz – Birkenau Patrimonio dell’umanità e nel 2018 ha registrato il numero record di 2,5 milioni di visitatori.
 
Dal 27 gennaio all’11 febbraio 2023.
Ingresso libero. Per le visite guidate per le scolaresche bisogna contattare la biblioteca Dergano-Bovisa.
Inaugurazione sabato 28 gennaio, ore 10:30.
Introduce Rosanna Lombardo coordinatrice ANPI Municipio 9.
Interventi di: Rocco Carta, educatore, scrittore e facente parte del direttivo della sezione ANPI Pero Onorina Brambilla e Luca Marelli, studente direttivo sezione ANPI rhodense.
Martedì 31 gennaio, ore 10:30 incontro con l’autore Paolo Mansolillo.

Scarica la locandina

Aggiornato il: 24/01/2023