Presenta il tuo progetto

A partire dal 15 giugno 2020, con il nuovo DPCM dell’11 giugno 2020  e l’Ordinanza della Regione Lombardia n. 566 del 12 giugno 2020, vengono introdotte importanti modifiche alla procedura che i gestori devono rispettare per l’avvio di Campus Estivi.

Le nuove prescrizioni prevedono che i gestori procedano con la “comunicazione”, al Comune di Milano e all’A.T. S. Lombardia, dei progetti per l’apertura di servizi destinati all’infanzia e all’adolescenza in sostituzione della “preventiva autorizzazione”.

Il Comune di Milano sulla base delle nuove disposizioni ha stabilito che:

  1. La “comunicazione” relativa al progetto dovrà essere sempre inoltrata utilizzando il Form (completo con la documentazione prevista) presente nel sito www.comune.milano.it aggiornato alle nuove disposizioni.
  2. I gestori che dichiareranno di essere interessati all’inserimento nel “Palinsesto Milano Summer School” riceveranno specifica autorizzazione inoltrata via PEC, prima della data di apertura del servizio che dovrà essere dichiarata nella scheda Progetto.
  3. I gestori che dichiareranno di non essere interessati all’inserimento nel “Palinsesto Milano Summer School” riceveranno una comunicazione di presa d’atto del progetto che sarà inoltrata via PEC.
     

Si suggerisce di consultare periodicamente il sito per verificare eventuali modifiche e/o integrazioni che potrebbero essere introdotte dalle normative. In particolare si invitano i “gestori” che hanno già ottenuto l’autorizzazione a prendere visione delle nuove disposizioni per i necessari adeguamenti.

L’Amministrazione comunale si riserva di attivare tutte le forme di controllo successivo per quanto di competenza.

Per i requisiti da partecipazione si rimanda all'Avviso integrale e ai relativi allegati.

Vai alla Form per la presentazione di progetti e iniziative >>>