020205, l’infoline madrelingua per le persone ucraine a Milano

Il numero gratuito 020205 gestito da operatori madrelingua, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, fornisce ascolto e orientamento ai servizi del Comune di Milano e delle reti territoriali per la popolazione ucraina arrivata in città.

Gli operatori aiutano i profughi a chiarire le procedure relative a:

  • servizi per l’infanzia
  • scolastici
  • permesso di soggiorno e altre formalità previste per regolarizzare la propria posizione in Italia.

Il servizio inoltre svolge una mappatura dei bisogni volta ad orientare in modo proficuo le risorse a disposizione.

L’auspicio è che l’infoline possa essere utile anche per entrare in contatto con le famiglie e i minori non accompagnati non segnalati alle autorità.

Con Shevchenko “Insieme per l’Ucraina”

L’attivazione del centralino telefonico fa parte del progetto “Insieme per l’Ucraina”, finanziato da Andrij Shevchenko attraverso una donazione al Fondo #MilanoAiutaUcraina, costituito da Fondazione di Comunità Milano su impulso del Comune.

Alla realizzazione del progetto partecipano Fondazione Ismu, Codici e Progetto Integrazione, in collaborazione con il Comune di Milano.