Votare: cittadini UE

I cittadini appartenenti all'Unione Europea e residenti a Milano possono esercitare in Italia il diritto di voto, in occasione di:

  • elezioni europee 
    • per votare i rappresentanti italiani all'elezione del Parlamento Europeo
    • per votare i rappresentanti del proprio paese d’origine (contattare il Consolato)
  • elezioni di Sindaco, Consiglio Comunale e Consigli Circoscrizionali.
  •  Referendum popolari comunali

Requisiti
Possono votare i cittadini che:

  • sono residenti a Milano
  • sono iscritti nelle liste elettorali del Comune
  • sono cittadini di uno degli stati dell’Unione Europea
  • godono dei diritti politici, in riferimento all’ordinamento del paese d’origine e a quello italiano.

L’iscrizione alle liste è gratuita e rimane valida fino alla richiesta di cancellazione, oppure fino a quando l’interessato non perde i requisiti d’iscrizione (ad esempio, per emigrazione in altro Comune o all’estero).

In occasione delle prossime elezioni europee (domenica 26 maggio 2019),  anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea qui residenti, potranno, se vogliono, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia.

La domanda di partecipazione era disponibile  sul sito internet del Ministero dell’Interno (vedi il box Collegamenti) e  doveva essere presentata personalmente all'Ufficio Elettorale entro il 25 febbraio 2019.

Accedi al servizio

Ufficio Elettorale del Comune di Milano
via Messina, 52
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 15:30

Ufficio Elettorale del Comune di Milano
via Messina, 52
20154 Milano

02 884.42022

Argomenti: