Votare: cittadine e cittadini extra UE

Le cittadine e i cittadini maggiorenni provenienti dai Paesi non appartenenti all'Unione Europea possono votare in occasione di referendum popolari comunali.

Chi può esercitare il diritto di voto?

  • Residenti nel Comune di Milano
  • titolari di Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo
  • esenti da condanne penali che impediscano l’elettorato attivo secondo la normativa italiana vigente
  • persone iscritte negli elenchi elettorali per i referendum popolari comunali.

Quando presentare la domanda?
Le domande di iscrizione vengono accolte dal 1° ottobre al 31 dicembre di ogni anno.

Per la presentazione delle domande occorre scaricare il modulo allegato a questa pagina e trasmetterlo al Comune attraverso uno dei canali indicati di seguito.

Accedi al servizio utilizzando uno dei canali elencati di seguito

Per invio da casella PEC (no email ordinaria)
Elettorale@postacert.comune.milano.it

Per invio tramite email ordinaria (no casella PEC)
DSC.ElettoraleAlbi@comune.milano.it

Ufficio Elettorale del Comune di Milano
via Messina, 52
orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 15:30

Ufficio Elettorale del Comune di Milano
via Messina, 52 - 54
20154 Milano

02 884. 65159

Modulistica

Scarica e compila il modulo
Domanda iscrizione elenchi elettorali referendum popolari comunali

In caso di invio della domanda allegare anche:

  • copia di un documento di identità in corso di validità
  • copia del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno

Al “Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo” è equiparata la “Carta di soggiorno permanente per familiari di cittadini dell’Unione Europea”, prevista dall'art. 17 del D. Lgs. 6 febbraio 2007, n. 30.

Argomenti: