Reddito di inclusione (REI)

A seguito dell’introduzione del Reddito di cittadinanza, dal 1° marzo 2019 il REI non può più essere richiesto e, a partire dal successivo mese di aprile, non è più riconosciuto né rinnovato (Decreto legge n. 4/2019, art. 13).
Per coloro ai quali il Reddito di inclusione sia stato riconosciuto prima del mese di aprile 2019, il beneficio continua ad essere erogato per la durata inizialmente prevista, fatta salva la possibilità di presentare domanda per il Reddito di cittadinanza. Il Reddito di inclusione non è in alcun modo compatibile con la contemporanea fruizione del Reddito di cittadinanza da parte di alcun componente il nucleo familiare.
 

La Carta REI è completamente gratuita e funziona come una normale carta di pagamento.

La carta deve essere usata solo dal titolare e permette di:

  • prelevare contante entro un limite mensile di 240 euro, al costo del servizio (indicativamente 1 euro di commissione per i prelievi negli ATM Postamat; 1,75 euro per i prelievi negli altri circuiti bancari)
  • fare acquisti tramite POS in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati
  • pagare le bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali
  • avere uno sconto del 5% sugli acquisti nei negozi e nelle farmacie convenzionate, con l'eccezione degli acquisti di farmaci e del pagamento di ticket
  • controllare il saldo e la lista movimenti attraverso gli sportelli automatici Postamat.

largo Treves, 1 - – 4° piano
20121 Milano

orario: da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:00

tel. 02 884.63068 / 65176 / 41286 / 45491 / 63066 / 63064 / 63061 / 47248 / 63147 / 63119 / 45051 / 63048 / 62192 / 54415 / 48014 / 47635 / 41619 / 63044

email: pss.sostegnoalreddito@comune.milano.it
 

Accedi al servizio

E’ necessario rivolgersi al Servizio Sociale Professionale Territoriale

Riferimenti normativi

Argomenti: